Tag: Lia Nunziante

#IORESTOINFORMA : idee da premiare, uno slogan di successo per chi si vuole mantenere in forma online

#IORESTOINFORMA questo è lo slogan di Lia Nunziante fitness model, personal trainer stimanta da molte donne in italia…  quindi rivoluzionando il mondo del finess online e se  la scuola si adegua al Coronavirus con la didattica a distanza, anche chi è costretto ad abbassare la saracinesca della propria palestra si propone con un metodo alternativo di allenamento che possa contrastare l’emergenza. Per ribadire, specie in questo momento, l’importanza dell’attività fisica, Lia Nunziante, da otto anni personal trainer, lancia la sfida – proposta degli esercizi a distanza. Dopo l’ordinanza che le impone la chiusura del suo centro Mood a Cava de’ Tirreni, nonché l’annullamento di un evento pubblico durante il quale si sarebbe soffermata sull’importanza di associare la bellezza femminile con le cure naturali, Lia non si dà per vinta e si propone alle donne di tutta Italia tramite un’App. L’esperienza di allenamento connessa si chiama Mywellness (by Technogym) e dopo averla scaricata, mettersi a lavoro è molto semplice. Lia per tutte le signore che già conosce ha provveduto a caricare schede singole e video dimostrativi: 50 minuti di allenamento a corpo libero da eseguire almeno tre volte la settimana. Da quando ha divulgato la sua idea le iscrizioni all’App si sono moltiplicate.

 

 

lia nunziata app

«Quando ho deciso di partire con questa iniziativa – spiega la personal trainer – eravamo in meno di 100. Nel giro di poche ore siamo arrivati a quasi 300». Tra l’altro stupisce in positivo anche il fatto che la nostra allenatrice, 31 anni racchiusi in un corpo super tonico, sia riuscita a valicare i confini della Campania e a stuzzicare la curiosità, o il desiderio di regalarsi un’ora scarsa lontano dall’ossessione Coronavirus, anche nelle zone rosse, dove rimanere a casa è purtroppo una triste realtà.

f96a9f0b-28c0-4328-91e0-cf291d6b1a71

«Da Milano mi hanno contattato circa 30 signore – prosegue la Nunziante – ho chiesto loro di scrivermi via WhatsApp età, altezza, peso e obiettivi. A questo ho corrisposto un modulo e una scheda di lavoro». A rivolgersi a lei, oggi come ieri, sono donne dai 20 ai 50 anni. «Non ci fermiamo – conclude – sono a disposizione di tutte. Sto caricando schede di allenamento senza sosta, senza contare check, consulenze e nuovi contatti in privato. In questo momento difficile la mia missione è stare accanto alle donne di tutta Italia, anche a distanza, nella speranza di tornare, insieme, più forti di prima».

Chi è Lia Nunziante? vita privata, età, personal trainer, fitness model, ecco per chi vuole conoscerla meglio

lia nunziataPER FARTI CONOSCERE MEGLIO DAI TUOI FAN CI RACCONTI IN BREVE ALCUNE TAPPE IMPORTANTI DELLA TUA CARRIERA?

Probabilmente non basterebbe un intero giorno per parlare delle tappe importanti della mia carriera. Mi hai chiesto sì, quelle importanti ma davvero ricordo ogni singolo passo della mia carriera e ritengo che anche i più piccoli passi, spesso sbagliati vadano messi nelle memo come importanti, perché mi hanno portata esattamente dove volevo arrivare. L’apertura del mio centro personal, conseguita dalla specializzazione nell’allenamento al femminile, sono senz’altro in vetta. I miei sacrifici, studi, sono tutti qui. Un altro aneddoto importante, che quest’anno mi ha reso enormemente felice è l’essere diventata consulente scientifica della Net Integratori. Per un donna, raggiungere un successo ed IL successo, con la propria mente, quindi con assoluta meritocrazia, al giorno d’oggi è molto complicato…mi ritengo quindi orgogliosa di portare avanti il mondo femminile ed occuparsi di esso a 360gradi.

-PUOI ANTICIPARCI QUALCOSA SUI TUOI PROSSIMI PROGETTI LAVORATIVI?

Il mio unico obiettivo e prossimo progetto non può che incentrarsi sulla donna. Ho intenzione di occuparmi della donna a 360 gradi, non solo dal punto di vista allenante per l’appunto, ma dedicarmi a lei nella sua totalità, ma abbracciare molti rami che spesso vengono sottovalutati o esclusi quando si tratta di “obiettivo ultimo”. Il mio progetto è quello di includere nelle mie programmazioni, tanti aspetti come il benessere, la naturopatia ed i suoi rimedi, la medicina estetica, osteopatia, nutrizione. Collaborare in sinergia con tante figure professionali al fine di un unico ed ultimo obiettivo. Mi occuperò di “spostare” il mio lavoro nell’on-line, questo duro momento ha fatto sì che mi reinventassi ed ho rivalutato un mondo da non sottovalutare e curare. Mi piacerebbe, poi trasferire il mio sapere a chi ha voglia di imparare questo complesso mondo, proprio con una scuola di formazione per personal trainer.

-HAI IL DESIDERIO DI UNA CARRIERA NEL MONDO DELLO SPETTACOLO? SE SI, COSA NELLO SPECIFICO?

Ho il desiderio di una carriera nel mondo della spettacolo che riguardi ovviamente il mio mondo, trasferire quindi la totalità della mia visione della cura della donna in uno spazio televisivo, con una rubrica dove posso parlare e mostrare non solo allenamenti, ma parlare di salute e benessere della donna.

-C’è UN PERSONAGGIO DELLO SPETTACOLO CON CUI VORRESTI LAVORARE?

Assolutamente sì. Mi piacerebbe tantissimo lavorare con Maria de Filippi e Michelle Hunziker, naturalmente per caratteristiche diverse che tanto mi affascinano, credo siano tra le donne più talentuose ed intelligenti del mondo dello spettacolo.

lia nunziata iimmagine
Lia Nunziante

-QUANTO CONTA LA BELLEZZA?

La bellezza credo che conti molto, perché è la prima cosa che viene vista, che ci presenta, ma non credo assolutamente che basti. Oltre la bellezza deve esserci del contenuto, una mente pensante che dia contenuti intelligenti anche quando ci viene posta una semplice domanda. La cura del nostro aspetto estetico deve essere comparata alla cura della nostra bellezza interiore e spessore.

Lia Nunziante

C’è UN FORTE SENSO DI AUTOCRITICA PER ARRIVARE AD AVERE UN FISICO A QUESTI LIVELLI?

Assolutamente sì. Per costruire un corpo c’è bisogno di molto impegno, tanto sacrificio e dedizione…e molta autocritica che ti permette di fare sempre di più e migliorarti..il tutto avendo sempre il giusto senso delle cose.

PER LE DONNE CHE VORREBBERO INTRAPRENDERE QUESTA STRADA COSA CONSIGLI?

Per tutte le donne che vogliono intraprendere questo lavoro, consiglio do crederci sempre, senza sosta per giungere all’obiettivo. Ci saranno senz’altro, momenti in cui vorresti gettare la spugna perché le critiche arriveranno e saranno tante. Come abbiamo già detto, per una donna “affermarsi” probabilmente, nonostante l’affermata anche se fittizia parità dei sessi, è complicato. Non bisogna farsi abbattere e proseguire con caparbia e coraggio verso il proprio obiettivo. Si dice che vince si rialza, no?

-UN REGALO CHE TI PIACEREBBE RICEVERE IN QUESTO MOMENTO?

Il regalo che mi piacerebbe ricevere questo momento, credo sia comune a molti altri desideri altrui. Mi piacerebbe riavere la LIBERTà, intesa nella sua totalità, quella che abbiamo perso un po’ tutti. Libertà di lavorare come un tempo, di riprendere una vita che ci renda sereni …vorrei che tutto si possa risolvere nel migliore dei modi.

-Cos’è IL SUCCESSO?

Per me il successo è l’equilibrio. Ottenere un equilibrio dal punto di visto lavorativo, relazionale e sentimentale e riuscire a dedicarsi agli altri al fine del loro benessere. Per me il successo è condivisione, non ci sarebbe gusto a gioire da soli dei propri traguardi, condividerli con le persone giusta assolutamente si.

IL SENSO DELLA VITA?

Il senso della vita è per me il gioire delle piccole cose, essere felice e condividere il bello della vita con le persone che amo. Per me il senso della vita è la resilienza, cadere e rialzarsi con il sorriso, esattamente in entrambi i momenti. Trarre dal dolore delle lezioni che ci rendano migliori, il dolore non può e non deve incattivirci, può solo renderci persone migliori e più forti. Il senso della vita è per me realizzarsi, come persona e lavorativamente, fare il lavoro che ami che hai guadagnato con tanto sacrificio