Tag: laura pausini

Sanremo 2021 Laura Pausini ritorno in lacrime

sanremo-2021-laura-pausini-ritorno-in-lacrime

La seconda serata del Festival di Sanremo parte con un altro show di Rosario Fiorello che accoglie il pubblico dall’esterno dell’Ariston con un mantello piumato. Elodie magnetica e  padrona del palco. Passano alla finale delle nuove proposte Wrong on You e Davide Shorty. Laura Pausini si commuove per il premio vinto e l’asticella delle emozioni sale vertiginosamente.

Sanremo-2-serata

Un inizio della seconda serata del Festival leggermente ridondante, Fiorello che accoglie gli spettatori da casa direttamente fuori dalle porte dell’Ariston; una platea riempita con palloncini disegnati, come se non fossero bastate tutte le battute fatte già ieri.

“Questo è lo zainetto di Achille Lauro dell’asilo” ironizza sul suo outfit Fiorello che, senza ombra di dubbio, riproporrà in diverse salse per le restanti serate del Festival.

Nuove proposte: passano

Sanremo-2021-seconda-serata


Leggi anche: Laura Pausini salvata da Sophia Loren durante Il lockdown


Le Nuove proposte in gara combattono per accedere alla finale; gli artisti in gara sono Wrong on You, Greta Zuccoli, Davide Shorty ed i Dellai. 

Il livello decisamente più alto delle esibizioni del giorno prima, soprattutto a livello vocale; brani non molto originali, considerando che solo nella canzone di Shorty viene ripetuta la parola “sole” almeno venti volte.

Nuove-proposte-seconda-serata-Sanremo

Le giurie che hanno votato hanno premiato e portato in finale, aggiungendosi a Folcast e Gaudiano, Davide Shorty e Wrong on You.

Elodie sicura e semplice sul palco

Sanremo-Elodie

Superare la sfida della scalinata con tacchi vertiginosi e abito lungo è già una conquista, ma Elodie fa di più, si mostra padrona di un palco che ha fatto cadere anche le conduttrici più navigate.

Perfettamente a suo agio nel presentare, la sua figura riporta un po’ il Festival su un piano più “umano”, con una semplicità e una umiltà fuori dal comune. Sarebbe stato bello vederla al fianco di Matilda De Angelis. 

Laura Pausini torna sul palco dell’Ariston

Laura-pausini-si-commuove-a-Sanremo

Laura Pausini, reduce dalla vittoria di un Golden Globe, prestigioso premio americano, per il suo brano originale è stata ospitata a Sanremo per omaggiare con il brano vincitore “Io si“; l’esibizione, nonostante non sia al livello vocale di altri standard ai quali la cantante ci aveva abituato, le sue lacrime hanno commosso tutti.


Potrebbe interessarti: GF Vip, D’Eusanio espulsa: diffamazione in diretta nazionale?


Una cantante che dopo oltre venticinquenne anni di carriera, ancora riesce a commuoversi per un premio vinto, omaggiando tutto il suo paese. “Io non vinco mai da sola”. Umiltà e talento che per fortuna riusciamo ad esportare grazie alla Pausini.

GF Vip: Alda D’Eusanio chiede scusa a Laura Pausini

gf-vip:-alda-d’eusanio-chiede-scusa-a-laura-pausini

Messaggio di scuse da parte di Alda D’Eusanio, ex concorrente del Grande Fratello Vip, a Laura Pausini dopo la sconcertante dichiarazione sulla presunta violenza domestica ai danni della cantante da parte del marito Paolo Carta, smentita dai due con tanto di denuncia. Ecco che cosa ha scritto la ex vippona.

Alda-DEusanio-Laura-Pausini-marito

Alda D’Eusanio chiede scusa a Laura Pausini. Sono passati diversi giorni da quando la giornalista ed ex concorrente del Grande Fratello Vip è stata squalificata dal gioco per alcune dichiarazioni che aveva fatto sul compagno di Laura Pausini, Paolo Carta, reo, a detta sua, di picchiare la cantante. Frasi, dicevamo, davvero pericolose che sono costate alla giornalista una bella denuncia da parte dei diretti interessati che hanno sottolineato l’infondatezza dell’informazione data dalla donna.

Le frasi sconcertanti di Alda D’Eusanio

IMG-8143


Leggi anche: GF Vip, D’Eusanio espulsa: diffamazione in diretta nazionale?


La quale peraltro alcuni giorni prima era stata graziata dal pubblico del reality show che al televoto le aveva accordato la possibilità di rimanere nella casa più spiata d’Italia, nonostante avesse utilizzato un termine inappropriato: ne*ro. Tra l’una e l’altra uscita c’era stata la condanna, diciamo così, di Maria De Filippi, ritenuta dalla inquilina del Loft di Cinecittà una pessima madre: “È sempre in tv, non sa cosa vuol dire avere un figlio”. In quel caso la regia aveva staccato da lei, preferendo che non venissero mandate in onda nuove esternazioni.

d-eusanio-aragozzini-mia-martini-1417938

Ma tutto questo va aggiunto quello che ha detto di Adriano Aragazzini: “Mia Martini è stata distrutta da Adriano a ragazzini, un vero delinquente. Lei è stata distrutta da questa cosa. Una diceria vera e propria. Lei è stata allontanata, il mondo dello spettacolo le ha chiuso le porte”. Anche questa esternazione le è costata una bella denuncia. E non sono certo trascurabili le esternazioni fatte su Walter Zenga e il suo essere padre e uomo insensibile, con l’insinuazione che al GF fosse andato più per difendersi dagli attacchi social.

Ma è l’accusa di violenza domestica fatta a Paolo Carta (“io so che la crocchia, la picchia“) che ha indotto il GF ad espellerla con effetto immediato.


Potrebbe interessarti: Laura Pausini salvata da Sophia Loren durante Il lockdown


La D’Eusanio chiede scusa alla Pausini

Alda d’Eusanio

Ora, a distanza di due settimane, Alda chiede scusa alla Pausini e a Carta: con un messaggio sul telefono che poi ha anche condiviso su Instagram:

“Cara Laura, non so se questo sia il tuo telefono, ma non posso fare trascorrere un altro minuto senza chiederti scusa. Scusa per averti recato un dolore, scusa per aver creato tensione, scusa per avere offeso tuo marito. Scusa per avere dato eco a una chiacchiera cattiva che per prima aveva turbato e angosciato me. Sono contenta di sapere che la vostra è una coppia innamorata e serena. E che la vostra famiglia vive nell’affetto. Quello che è accaduto mi dà un grande dolore e per questo continuerò a chiedermi sempre perdono”.

Il messaggio posi continua così:

“Chiedo scusa anche per questo si confidenziale che mi nasce dall’affetto e familiarità che, con il tuo modo di essere, con la tua semplicità e spontaneità mi hai sempre trasmesso. Vorrei dirti molto di più ma credi che la sofferenza che hai provato tu nel sentire le mie parole la provo io solo nel pensare di averle dette. Umilmente ti saluto”.

Alda d’Eusanio

Alda, nel postate alletterà che ha scritto alla Pausini sui social, ha aggiunto anche inseguente commento:

“Voglio condividere con voi… con quanti mi hanno perdonata e con quanti mi hanno additata, dopo un tempo forse opportuno, questo mio sentire. È il messaggio che ho scritto a @laurapausini subito dopo aver compreso il dolore che le avevo arrecato. Le ho scritto privatamente per cercare di rispettare quel dolore. E adesso lo rendo noto perché credo che le mie scuse debbano essere pubbliche, così come pubblica è stata la mia frase infelice, inopportuna e gratuitamente dannosa. Laura e Paolo, vi chiedo pubblicamente scusa. Umilmente, Alda”