Tag: BIOGRAFIA

Ambra Vitiello, foto, instagram, sportitalia, wikipedia età, miss italia e molto altre curiosità sulla show girl

Per farti conoscere meglio dai tuoi fan ci racconti in breve alcune tue tappe importanti della tua carriera?

Tra le Tappe Più Importanti della mia Carriera sicuramente ci sono: – Essere arrivata come Finalista a Miss Italia nel 2013 e da quel momento in poi mi si sono aperte le porte per le prime ospitate in Televisione Nazionale. Nel frattempo ho fatto molta gavetta nelle Trasmissioni Sportive ( Di Calcio ) nella mia Regione (Campania) iniziando come Showgirl per poi passare a Co-Conduttrice ed infine il mio esordio ad una Tv Nazionale cioè SportItalia , dove fino ad oggi per il Secondo Anno Co-Conduco al fianco di Michele Criscitiello . – L’ intervista a “S’è Fatta Notte “fatta da Maurizio Costanzo – La mia Partecipazione al Maurizio Costanzo Show – Essere stata per diversi anni la Ballerina di Osmani Garcia (Cantante Internazionale di Reggaeton )

Puoi anticiparci qualcosa sui tuoi prossimi progetti lavorativi?

Oltre ad essere Co-Conduttrice di SportItalia Mercato ogni Martedì sera alle 23.00 sul SportItalia ( 60 DTT ) , quando ovviamente questo brutto periodo finirá , finalmente si realizzeranno altri importanti traguardi per la mia Carriera che se non fosse stato per questo maledetto Virus , sarebbero già andati in porto e quindi per il momento sono solo rimandati a data da destinarsi . Purtroppo non posso spoilerarvi ancora niente riguardo a cosa si tratta nello specifico ma non vedo l’ora di tornare a lavorare appunto per svelarvi tutto!!!!! Quindi sono contenta perché sono in progress tanti bei progetti lavorativi 🙂

AMBRA VITIELLO (9)
AMBRA VITIELLO cover

Hai il desiderio di una carriera nel mondo dello spettacolo? Se sì, cosa nello specifico?

Il mio Lavoro è la mia Passione e infatti sono felicissima che sono riuscita a fare della mia Passione, il mio Lavoro anche perché mi sono “fatta “da sola e quindi mi auguro che continuerò sempre a Lavorare come Conduttrice Tv, perché è proprio questo il sogno che avevo nel cassetto e che grazie a Dio si è concretizzato da qualche anno a questa parte ormai.

C’è un personaggio dello spettacolo con cui vorresti lavorare?

Certo. Ci sono tantissimi personaggi dello spettacolo con cui vorrei aver il piacere di Lavorarci …. però se dovessi sceglierne uno in assoluto così su due piedi, ti direi: Maria De Filippi. Per me sarebbe un’Onore lavorare in una delle sue Trasmissioni perché è una Donna troppo in gamba, completa, è una Donna giusta. Mi piace tanto il suo modo di far Tv. Per me lei rappresenta il Top. E poi anche perché, anche io proprio come Lei sono Laureata in Legge!!!!! 🙂

Quando conta per te la bellezza?

Per me la Bellezza conta sicuramente abbastanza perché si Sa che comunque nel mio mondo (dello Spettacolo intendo) é sicuramente il primo requisito che si deve possedere per lavorare … é il biglietto da visita. Però poi conta fino ad un certo punto, perché poi si deve dimostrare di avere anche tutti gli altri requisiti per far Carriera. Per me la sola Bellezza non basta!!!! Bisogna avere anche altre qualità come la Bravura, il Talento, il Carisma, bisogna studiare, impegnarsi così da essere sempre preparate…. insomma mi piace dimostrare nel mio caso: “Che oltre le Gambe c’è di più “;)

C’è un forte senso di autocritica per arrivare ad avere un fisico a questi livelli?

Sinceramente non sono mai stata autocritica finora con il mio corpo e con me stessa. Perché sono molto sicura di me stessa…sono in pace con me stessa, sto proprio bene con me stessa e sono in perfetta armonia con il mio corpo…. Insomma: Mi piaccio per come sono (esteticamente)!!!! Mi piace sicuramente però allo stesso tempo prendermi cura di me…. sono molto vanitosa!!!!

Per le donne che vorrebbero intraprendere questa strada cosa consigli?

Alle donne che vogliono intraprendere questa strada consiglio che devono farlo solo se hanno veramente una forte passione che arde dentro loro stesse (come nel mio caso insomma) perché per fare questo tipo di lavoro, che può sembrare molto semplice ma in realtà è molto complicato, veramente ci vuole tanta Passione tutti i giorni ed un forte Credo in ciò che si fa!!!!!

Un regalo che ti piacerebbe ricevere in questo momento?

In questo momento il Regalo che mi piacerebbe ricevere è sicuramente la LIBERTÀ di poter andare a MARE a fare un bel bagno!!!!! :)))

Cose il successo?

Per me, c’è un solo tipo di Successo: “Quello di fare della Propria Vita, ciò che si desidera!!!!! “

Ultima domanda il senso della vita?

Il senso della Vita? Per me L’ Ambizione da senso all’ Esistenza….E credo che la VITA è Creare sé Stessi.

Vincenzo Serraiocco: BIOGRAFIA

BIOGRAFIA

Nella vita sono Commercialista. Tale professione prevede la profonda conoscenza di discipline economiche, aziendali, giuridiche, fiscali e finanziarie: tutto ciò ha sostenuto le ulteriori attività imprenditoriali, associative e politiche che ho intrapreso nel corso del tempo.

Ho fondato diverse società, tra le quali la Serraiocco Auditors (che può vantare l’accreditamento presso la Regione Abruzzo ed il MEF) e la Serraiocco Consulting (con sedi operative a Pescara, Roma e Torino-Rivoli), nate per offrire consulenza imprenditoriale, amministrativo-gestionale e per garantire un valido supporto alla pianificazione aziendale. Ho anche intrapreso nuovi business nell’ambito dei motori, dell’abbigliamento di lusso e degli integratori alimentari. Ho sempre avuto un grande amore ed una grande passione per lo sport. Nel 2009 sono stato socio della rediviva Pescara Calcio, che divenne – con una nuova compagine societaria – la attuale Delfino Pescara 1936, di cui ora contribuisco alla riuscita in qualità di main sponsor. Sono stato Presidente del Cda della Progetto Sport Impianti S.r.l., concessionario dello storico impianto sportivo Pescarese “Le Naiadi”. Attualmente sono Amministratore Unico della SportLife, associazione sportiva che gestisce in partenariato tecnico strutture natatorie e di fitness, e vanta squadre agonistiche in tutte le discipline acquatiche (nuoto, pallanuoto, sincronizzato, triathlon). Ho rivestito il compito di Assessore del Comune di Pescara con la Giunta Mascia, e nel 2014 mi sono candidato come sindaco della Città. Tutte queste esperienze mi permettono di comprendere che per amministrare occorrono competenze e la capacità di concretizzare idee e progetti ambiziosi.

Ilaria Pallotti: metamorfosi dell’attore

PHOTO CREDIT Franco Fasciolo
PHOTO CREDIT Franco Fasciolo

Se c’è una cosa in cui crede Ilaria Pallotti è di mantenere la propria umiltà.  Nonostante l’attrice abbia come punto di riferimento alcuni grandi nomi hollywoodiani, è sempre rimasta fedele a sé stessa, al punto da chiedersi chi è Ilaria Pallotti,il grande pubblico la ignora, eppure se si ripercorre il suo iter artistico sportivo si scopre dapprima la sua poliedricità, le sue capacità di attrice che a tratti mostra il suo vero talento. Per capire tutto questo concetto basta leggere la sua intervista rilasciata a Cine Clan, un modo semplice per conoscerla meglio cosi come l’abbiamo conosciuta noi, unica, elegante, romantica una di quelle persone che prende seriamente tutto quello che fa.

Iniziamo dalla prima domanda: Cosa rappresenta per te l’attore in un cotesto sociale?: Essere attore rappresenta una responsabilità, l’attore è un’artista che con studio e passione fa della propria arte il suo lavoro. È un compito molto importante perché deve trasmettere emozioni a chi lo guarda. Deve essere un ponte di congiunzione tra il regista e lo spettatore.

Hai raggiunto tanti obiettivi, qual è quello più significativo per te?: Ogni singolo obiettivo è signigicativo dal momento che mi impegno per raggiungerlo . Io sono giovane e per ora gli obiettivi più importanti li ho raggiunti con lo studio e lo sport ma ho ancora tante sfide e tante vette da scalare.

Puoi dirci a cosa stai lavorando adesso?: Ho avuto la fortuna di conquistare la fascia di Miss Sport Marche che da ginnasta agonostica mi si addice totalmente. Questo mi ha aperto le porte come modella, come madrina e testimonial di eventi sportivi e ho avuto l’opportunità di partecipare come coprotagonista ad una fiction, di cui ringrazio di cuore i produttori. Anche se la strada da attrice è molto lunga perchè ci vuole tanto studio, ma spero un giorno di arrivarci. Per il momento sto lavorando con tutte le mie energie all’esame di maturità del Liceo Classico, che per ora è il mio unico pensiero.

Raccontaci una tua Gionata tipo?: Le mie giornate tipo sono dedicate allo studio e alla ginnastica artistica in preparazione delle gare, intervallate da shooting e impegni vari per costruirmi il futuro.

Come vorresti vederti tra 10 anni?: Dieci anni sono tantissimi, mi vedo realizzata negli studi e nel lavoro, magari manager e attrice. Una volta conclusa la maturità del Liceo Classico avrò a disposizione questi anni per studiare e aprire le porte al mio futuro.

Artisticamente, quale è l’attrice a cui vorresti somigliare?: Penso che bisogna imparare da tutti,da ogni attrice e attore, ma la mia preferita resta Julia Roberts. Anche se credo che ognuno di noi sia diverso a modo suo e quello che voglio è essere me stessa sempre.

Cosa vorresti che le persone capissero di te?: Sicuramente che sono una persona dolce, semplice e da buona sportiva che porta a termine le scommesse che la vita mi propone.

Che considerazione hai della recitazione Italiana?: La recitazione è un’arte tanto bella quanto difficile. Non basta essere belle fisicamente ma bisogna studiare e impegnarsi per esprimere il meglio di sè. In Italia ci sono bravissime attrici conosciute e tante altre ancora da scoprire.

Qual’è la tua battuta preferita del cinema?: “Se vuoi qualcosa, vai e inseguila”

ci sono ruoli che avresti voluto recitare?:

Come nasce la passione per il cinema?: Mi ha sempre affascinato sin da piccola.

Quali sono le difficoltà di intraprendere questo mestiere in italia?:

Ultima domanda… il senso della vita?: È tanto difficile rispondere a questa domanda. Ognuno di noi vive la propria vita secondo il modo che ritiene più giusto, senza uno standard predefinito, portando sempre rispetto e gratitudine per quello che ci è stato donato. L’importante è vivere la propria vita senza sprecarla e senza rimpianti.

Tutti i diritti  sono riservate.

credit photo Franco Fasciolo

http://www.francofasciolo.com/

https://www.facebook.com/francofasciolo

Intervista a Cristina Puglisi : Personal Trainer che punta a essere la nuova icona di molte donne

Non solo una bodybuilding o modella: Cristiana Puglisi vuole diventare un’icona, un punto di riferimento per tante donne. Nata in Puglia   nel 1989 Cristiana a già collezione diversi premi tra cui: 1° posto categoria bikini campionato italiano 2016 wabba internation ,7° mondiale wabba international 2016 categoria bikini, qualificazione miss universo 2016 categoria bikini 1° posto, 1° posto gran prix wabba international 2016 categoria bikini
Sempre Impegnata con i suoi allenamenti per promuovere al massimo la sua immagine Cristiana, vuole restare sempre di più al fianco delle donne.  Infatti ha scelto di collaborare con EXSITO DONNA, Cristiana si prefigge di raccontare i percorsi difficili che ancora oggi le donne intraprendono per coronare il propri sogni.

A cosa si deve la svolta per aver superato i tuoi ostacoli?  

In giovane età ho sofferto di disturbi alimentari quali Anoressia e Bulimia e grazie al body building sono riuscita a ritrovare un equilibrio alimentare ma soprattutto a ritrovare un benessere psico-fisico aiutando ragazze e ragazzi che come me hanno sofferto di disturbi alimentari.

Oggi Cristina vive a Catania ed è una istruttore body building / personal trainer ci parla di sentimenti a cuore aperto e dice: sono stata fidanzata con un uomo violento, che non mi rispettava come donna ma specialmente che ha approfittato delle mie debolezze e della mia ingenuità per farmi del male.

Poi continua il suo racconto come un vero sfogo fino a quando un bel giorno Cristiana si è svegliata dall’incubo: ero ancora una ragazzina…”pensavo che fosse tutto oro ciò che luccicava” e invece ho dovuto prendere di petto la vita e rialzarmi con le mie uniche forze … ma soprattutto affrontare le mie debolezze…! Così ho scoperto di avere una grande forza! L’ho scoperto tra la ghisa… l’ho scoperto quando ogni giorno, ogni mese, ogni anno che passava mi guardavo allo specchio e non avevo più paura di lottare… quando ogni peso che prendevo tra le mani diventava sempre più leggero. Come i brutti ricordi del mio passato! Volevo a tutti i costi diventare una donna forte, volevo potermi prendere cura di me stessa e curarmi le ferite senza dover chiedere a qualcun altro di farlo … che poi sono le prime persone che prima te le curano le ferite e poi te le riaprono…e così è successo…ho imboccato la strada più bella che potessi mai prendere!

Cristiana e mutevole con un continuo cambio di look, ed avvolte anche radicale dice: sono una trasformista in continua evoluzione, continua a battersi in favore della libera espressione di ogni donna.

Quindi il suo corpo come evoluzione di donna con uno sguardo proteso verso futuro ma anche il passato il suo che dopo un burrascoso trascorso Cristiana si rivaluta come individuo in quando donna e della continua scoperta delle sue capacità : Pensavo di non poter mai star bene, con me stessa, con il mio corpo…un po’ troppo esile, troppo poco “donna” ,di non poter essere in grado di arrivare a certi livelli con me stessa ma sono riuscita a ritrovare autostima e un equilibrio che avevo perso a causa di disturbi alimentari .

Cristina continua a parlarci del suo percorso di vita, una donna estremamente curiosa, ma anche una donna sensuale, intelligente come poche la sua storia comincia all’età di 5 anni dove ha studiato Ginnastica artistica Nel 2010 entrai a far parte del corpo di ballo del teatro Massimo Bellini la Nel 2014 decise di iniziare una nuova disciplina agonistica: il CULTURISMO o “cultura fisica” (bodybuilding) che pone come obiettivo la costruzione del proprio corpo con l’aumento della massa muscolare. Nel Giugno del 2016 feci il mio primo esordio in una nuova federazione:” WABBA INTERNATIONAL” vincendo il primo posto al campionato italiano nella categoria “BIKINI” continuando successivamente la propria carriera agonistica con altrettante gare nazionali e internazionali. Da poco tesserata in una nuova federazione CONI:” IFBB ” ha gareggiato al “RIMINI CLASSIC” come “WELNESS FITNESS”. Ad oggi lavoro come assistente body fitness e personal trainer presso diverse palestre del catanese praticando con costanza la mia carriera agonistica.

Ci concediamo da lei con una sua citazione che sono un inno alla vita…

“le cose belle accadono a chi sa guadagnarsele. “,” un piccolo progresso ogni giorno ti farà avere grandi risultati domani. “, “e quando un sogno muore, bisogna essere capaci di costruirne un altro.”