Categoria: cronaca

Coronavirus, 26 giugno: in Piemonte tasso di positività allo 0,2%. Oggi 134 guariti

coronavirus,-26-giugno:-in-piemonte-tasso-di-positivita-allo-0,2%.-oggi-134-guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 37 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 4 dopo test antigenico), pari allo 0,2% di 23.753 tamponi eseguiti, di cui 19.403 antigenici. Dei 37 nuovi casi, gli asintomatici sono 19 (51,4%).

I casi sono così ripartiti: 13 screening, 18 contatti di caso, 6 con indagine in corso; per ambito:1 RSA/Strutture Socio-Assistenziali, 2 scolastico, 34 popolazione generale.

Il totale dei casi positivi diventa quindi 366.846 così suddivisi su base provinciale: 29.577 Alessandria, 17.490 Asti, 11.526 Biella, 52.934 Cuneo, 28.258 Novara, 196.350 Torino, 13.736 Vercelli, 12.979 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.501 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.495 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 17 (+1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 180 (- 15 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 907.

I tamponi diagnostici finora processati sono 5.377.472 (+23.753 rispetto a ieri), di cui 1.755.331 risultati negativi.

I decessi rimangono 11.694 – Nessun decesso di persona positiva al test del Covid-19 è stato comunicato dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte.

Il totale è quindi di 11.694 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.566 Alessandria, 713 Asti, 432 Biella, 1.454 Cuneo, 943 Novara, 5.588 Torino, 525 Vercelli, 373 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 100 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

353.914 Guariti. I pazienti guariti sono complessivamente 354.048 (+134 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 27.921 Alessandria, 16.744 Asti, 11.023 Biella, 51.381 Cuneo, 27.244 Novara, 190.141 Torino, 13.155 Vercelli, 12.590 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.436 extraregione e 2.413 in fase di definizione.

AGGIORNAMENTO – Ritrovato l’escursionista 80enne disperso in alta Valle Gesso

aggiornamento-–-ritrovato-l’escursionista-80enne-disperso-in-alta-valle-gesso

I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono impegnati in questi minuti nella ricerca per mancato rientri di un escursionista di 80 anni nella zona del Colle del Valasco in alta Valle Gesso. Alle operazioni partecipa anche l’eliambulanza 118 sfruttando le ultime ore di luce. Seguiranno aggiornamenti.

AGGIORNAMENTO ore 21.45 – Sì è concluso positivamente l’intervento in Valle Gesso con il rientro in autonomia dell’escursionista 80enne disperso alle Terme di Valdieri. L’uomo, in comitiva, era giunto al Lago Superiore di Fremamorta, ma si era poi separato dal gruppo decidendo di scendere da solo verso valle passando dal Pian della Casa del Re. Intorno alle 20,i compagni che erano scesi dal Pian del Valasco hanno attivato i soccorsi non vedendolo rientrare. Fortunatamente, l’uomo era solo in ritardo. Nel frattempo l’eliambulanza 118 aveva trasportato in quota una squadra di tecnici e aveva sorvolato la parte alta della montagna, mentre le altre squadre si apprestavano a partire a piedi.

Bra si avvicina al “Covid free”: sono 6 i domiciliati attualmente positivi

bra-si-avvicina-al-“covid-free”:-sono-6 i-domiciliati-attualmente-positivi
Gianni Fogliato, primo cittadino braidese

Come indicato dalla mappa della Regione sull’andamento del contagio in Piemonte, aggiornata a giovedì 24 giugno, sono 6 i domiciliati a Bra attualmente positivi al Coronavirus (0,20 ogni 1000 abitanti), di cui nessuno ricoverato all’ospedale “Michele e Pietro Ferrero” di Verduno.

“Continua a calare il numero dei contagi a Bra e in tutta la provincia e questo trend rincuora. Era dall’inizio del mese di settembre dello scorso anno che non si raggiungevano questi livelli”commenta il sindaco Gianni Fogliato. “Il merito va ricercato nella campagna vaccinale che procede spedita, con oltre il 60% della popolazione della nostra Asl che ha ricevuto la prima dose e il 27,45% che ha già completato il ciclo vaccinale. A breve incrementeremo ancora il numero di somministrazioni grazie all’avvio di un nuovo hub vaccinale che stiamo realizzando insieme ad Ascom, Confartigianato, Coldiretti e alla casa di cura Città di Bra all’interno del Movicentro, secondo le disposizioni regionali e dell’Asl in materia. A partire da lunedì, inoltre, verrà meno l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto a meno che non si riescano a rispettare le distanze di sicurezza e nei luoghi di possibile assembramento. Si tratta di un positivo sviluppo, ma non dobbiamo dimenticare cosa è successo l’estate scorsa e continuare ad essere responsabili per evitare il diffondersi di possibili varianti”.

cs

Aggiornamento Covid: 5 residenti attualmente positivi ad Alba

aggiornamento-covid:-5-residenti-attualmente-positivi-ad-alba
Carlo Bo, sindaco di Alba (foto di repertorio)

Ad Alba i residenti attualmente positivi al Coronavirus sono 5, di cui 0 ricoverati. I decessi di persone affette da Covid-19 da inizio pandemia sono 72. I guariti da inizio pandemia sono 1347.

I dati si riferiscono alla piattaforma Covid-19 a cui hanno accesso i Comuni realizzata dal Csi per la Regione Piemonte.

“I contagi ad Alba sono nuovamente scesi a poche unità – dichiara il sindaco Carlo Bo -. Una notizia che ci rasserena. L’augurio è di poter vedere presto guariti tutti i nostri concittadini. L’ASL CN2 ci ha comunicato che all’ospedale Ferrero di Verduno oggi sono solo più tre le persone ricoverate per Covid, nessuna albese e nessuna in terapia intensiva. Sono invece 133.875 le vaccinazioni somministrate da quando è cominciata la campagna vaccinale a inizio anno, oltre 91 mila prime dosi e più di 42 mila seconde dosi”.

cs

Covid, 25 giugno: in Piemonte tasso di positività allo 0,2%. Solamente 35 i nuovi casi di persone contagiate

covid,-25-giugno:-in-piemonte-tasso-di-positivita-allo-0,2%.-solamente-35-i-nuovi-casi-di-persone-contagiate

covid

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 35 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 2 dopo test antigenico), pari allo 0,2% di 21.904 tamponi eseguiti, di cui 17.956 antigenici. Dei 35 nuovi casi, gli asintomatici sono 15 (42,9%).

I casi sono così ripartiti: 7 screening, 22 contatti di caso, 6 con indagine in corso; per ambito:0 RSA/Strutture Socio-Assistenziali, 3 scolastico, 32 popolazione generale.

Il totale dei casi positivi diventa quindi 366.809 così suddivisi su base provinciale: 29.576 Alessandria, 17.489 Asti, 11.525 Biella, 52.928 Cuneo, 28.254 Novara, 196.333 Torino, 13.733 Vercelli, 12.977 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.501 residenti fuori regione, ma in carico alle strutture sanitarie piemontesi. I restanti 2.493 sono in fase di elaborazione e attribuzione territoriale.

I ricoverati in terapia intensiva sono 16 (-1 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 195 (- 7 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 990.

I tamponi diagnostici finora processati sono 5.353.719 (+ 21.904 rispetto a ieri), di cui 1.747.729 risultati negativi. Nessun decesso di persona positiva al test del Covid-19 è stato comunicato dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte.

Il totale è quindi di 11.694 deceduti risultati positivi al virus, così suddivisi per provincia: 1.566 Alessandria, 713 Asti, 432 Biella, 1.454 Cuneo, 943 Novara, 5.588 Torino, 525 Vercelli, 373 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 100 residenti fuori regione, ma deceduti in Piemonte.

I pazienti guariti sono complessivamente 353.914 (+101 rispetto a ieri), così suddivisi su base provinciale: 27.915 Alessandria, 16.735 Asti, 11.022 Biella, 51.373 Cuneo, 27.225 Novara, 190.061 Torino, 13.151 Vercelli, 12.585 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.436 extraregione e 2.411 in fase di definizione.