In questo momento avrebbe soltanto “sintomi leggeri” della malattia. E’ già in auto-isolamento insieme a sua moglie, la duchessa della Cornovaglia Camilla, che tuttavia è risultata negativa al test

LONDRA. Il Principe Carlo è risultato positivo al Coronavirus. La notizia è stata confermata dalla residenza di Clarence House. Il principe del Galles starebbe bene, avrebbe soltanto “sintomi leggeri” della malattia ed è già in auto-isolamento insieme a sua moglie, la duchessa della Cornovaglia Camilla, che tuttavia è risultata negativa al test.

Carlo e Camilla si trovano in questo momento nella loro tenuta in Scozia e la positività del principe è stata testata in un ospedale pubblico nell’Aberdeenshire. Secondo il suo portavoce, non è chiaro come Carlo abbia contratto la malattia, in quanto “negli ultimi tempi ha presenziati numerosi eventi pubblici”.

Il pensiero corre immediatamente alla salute dei suoi genitori, ossia la Regina Elisabetta e suo marito, il cagionevole e 98enne principe Filippo. Entrambi da giorni hanno riparato nella loro tenuta di Windsor e già da tempo erano scattate misure a loro protezione: per questo hanno lasciato di recente il più affollato Buckingham Palace. Ma non è chiaro se e quando Carlo abbia incontrato la sovrana e suo marito negli ultimi giorni