Senza categoria

Pentole incrostate, non impazzire: con questo trucco risolvi in pochi secondi

pentole-incrostate,-non-impazzire:-con-questo-trucco-risolvi-in-pochi-secondi

Le tue pentole preferite sono incrostate e non sai come recuperarle? Niente paura: con questi due semplici ingredienti le riporterai a nuovo.

pentole incrostate ck12.it 20220927
pentole incrostate (fonte pexels)

Cucinare pasti gustosi e luculliani fa pienamente parte della tradizione del Belpaese. Quante volte amiamo circondarci di amici e parenti attorno ad una tavola, per poi servire loro piatti gustosi?

Gli italiani amano notoriamente i piaceri della tavola a prescindere dalle feste comandate, e nella maggior parte dei casi evitano quando possibile surgelati e cibi pronti. La diffusione di elettrodomestici come la lavastoviglie è arrivata in soccorso delle casalinghe disperate e dei single incalliti. Questo utile strumento permette infatti di far sparire il disordine dalla cucina in brevissimo tempo, garantendo un risparmio di tempo, acqua ed energie. Non sempre, però, la lavastoviglie garantisce lavaggi perfetti a pentole e stoviglie, e persino strofinare con energia a mano non si rivela produttivo. Prima di investire in costosi e aggressivi detergenti, proviamo a ricorrere alla dispensa di casa: due semplici ingredienti sono in grado di eliminare lo sporco più ostico e incrostato!

Pentole incrostate, addio! Con aceto e bicarbonato fai risplendere i tuoi tegami

aceto bianco e bicarbonato ck12.it 20220927
aceto bianco e bicarbonato (fonte pexels)

Se l’arte culinaria è un piacere, pulire montagne di piatti, stoviglie e pentole incrostate di cibo è spesso uno step obbligato e noioso. Dove non arrivano detergenti e lavastoviglie, possiamo provvedere ad eliminare i residui di cibo grazie ad un escamotage ingegnoso ed economico.

Versa dunque un bicchiere di aceto bianco nei tuoi tegami più sporchi ed incrostati, e portale lentamente ad ebollizione. A quel punto, ti basterà togliere le pentole dal fuoco e aggiungere al liquido due cucchiai di bicarbonato. Il mix tra i due elementi darà vita ad una reazione chimica, che porterà alla formazione di una densa schiuma sul fondo delle pentole. Grattando delicatamente con una spugnetta, i residui indesiderati si staccheranno dal metallo, e potrete riportare i vostri strumenti allo splendore originario! L’importante è approfittare della reazione chimica, insistendo mentre la schiuma “frizza”: una volta terminato tale processo, l’efficacia scema gradualmente.

Aceto e bicarbonato, inoltre, permettono di sgorgare gli scarichi intasati, eliminando al contempo muffe e residui di calcare. Sempre a tal proposito, l’aceto risulta inoltre un ottimo lucidante per le superfici in acciaio: via libera dunque anche alla pulizia di rubinetterie e fornelli. La miscela di bicarbonato e aceto, infine, risulta il miglior igienizzante per il nostro frigo, e permette di eliminare i cattivi odori dal suo interno.

 

The post Pentole incrostate, non impazzire: con questo trucco risolvi in pochi secondi appeared first on Ck12 Giornale.

0 commenti su “Pentole incrostate, non impazzire: con questo trucco risolvi in pochi secondi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: