Senza categoria

Igiene dentale, non dimenticare questo gesto | Si deve fare ogni volta: è un ricettacolo di batteri

igiene-dentale,-non-dimenticare-questo-gesto-|-si-deve-fare-ogni-volta:-e-un-ricettacolo-di-batteri

Quello di lavarsi i denti è un gesto quotidiano e ripetitivo. Non sottovalutate mai questo aspetto, però: può migliorarvi la salute

Igiene dentale
Igiene dentale (pexels)

Bisognerebbe farlo tre volte al giorno e ogni volta che si mangia qualcosa, poiché i denti sono molto importanti per il benessere psico-fisico e hanno un ruolo centrale nella salute umana. Lavarseli con attenzione e costanza, infatti, riduce drasticamente la possibilità di avere problemi ingenti, sia a livello fisico che economico: oltre a causare dolore, i problemi ai denti sono anche molto onerosi da sistemare.

Nella routine dell’igiene dentale da fare ogni giorno, però, c’è un gesto che molti sottovalutano. La bocca, infatti, non è formata solo dai denti: anche questa parte del corpo andrebbe pulita quotidianamente.

Igiene dentale: non sottovalutare la lingua

Spazzolino da denti
Spazzolino da denti (Pexels)

La routine di igiene dentale ed orale non deve comprendere solo una fugace spazzolata con il primo dentifricio che capita sottomano al supermercato. Per avere una bocca sempre sana, infatti, vanno rispettati alcuni step fondamentali, nonché ascoltate le proprie esigenze. Innanzitutto, è bene farsi consigliare dal proprio dentista un dentifricio adatto alla propria bocca: non tutti i denti sono uguali, così come non tutti i prodotti! In secondo luogo, lo spazzolino da denti va cambiato con frequenza e ogni volta in cui lo si nota usurato e rovinato.

Inoltre, dopo ogni spazzolata andrebbe effettuata un’accurata pulizia con il filo interdentale, ideale per rimuovere ogni impurità tra i denti e, per concludere, una sciacquata con il collutorio conclude l’operazione. Quando si mette lo spazzolino in bocca, però, c’è una parte che spesso viene tralasciata: la lingua. Ricettacolo di batteri e di impurità, anche la lingua richiede una pulizia quotidiana: la si può fare con lo spazzolino o acquistando dei raschietti specifici.

Il movimento dev’essere fluido e lento e non dev’essere troppo aggressivo. In particolar modo, si deve cercare di rimuovere la patina bianca che solitamente ricopre la lingua: è quella in cui si depositano i batteri. Dopo ogni spazzolata, lo spazzolino o il raschietto va risciacquato con cura in modo che eventuali batteri rimossi non vengano nuovamente depositati in bocca. Un eccessivo accumulo di batteri e di impurità sulla lingua può causare alito cattivo e infezioni ai denti e ai colletti gengivali, che possono scatenare anche carie ed ascessi: per l’igiene dentale è sempre meglio prevenire che curare.

The post Igiene dentale, non dimenticare questo gesto | Si deve fare ogni volta: è un ricettacolo di batteri appeared first on Ck12 Giornale.

0 commenti su “Igiene dentale, non dimenticare questo gesto | Si deve fare ogni volta: è un ricettacolo di batteri

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: