Senza categoria

Allarme piante di casa, autunno rischioso: arrivano multe fino a 680 euro

allarme-piante-di-casa,-autunno-rischioso:-arrivano-multe-fino-a-680-euro

L’autunno è il periodo dei paesaggi dai toni caldi, con gli alberi che si spogliano e che colorano le strade di foglie. Attenzione, però: arrivano le sanzioni

Piante in autunno
Piante in autunno (Pexels)

Dopo la caldissima estate che ha messo tutti a dura prova, è finalmente arrivato l’autunno. Più mite a livello di temperature, la stagione dell’autunno regala paesaggi suggestivi indimenticabili, dominati soprattutto dalla caduta delle foglie. Dopo lo splendore del verde brillante estivo, le foglie degli alberi assumono i toni del rosso e dell’arancione e si lasciano cadere per terra, creando romantici tappeti da copertina.

Se da un lato tutto questo è molto romantico e suggestivo, dall’altro lato va assolutamente controllato. Se si hanno in giardino delle piante che perdono molte foglie durante l’autunno, si devono controllare assiduamente: il rischio è una multa salatissima.

Allarme caduta delle foglie: non sottovalutatelo

Foglie sulla strada
Foglie sulla strada (Pexels)

Quando si ha un giardino ampio e rigoglioso, prendersene cura è sia un dovere che un piacere. Le attività di giardinaggio richiedono parecchio tempo e impegno, anche se poi danno una soddisfazione impagabile: ammirare il proprio spazio verde curato e sano, quando si rientra a casa ogni sera, dà una sensazione di pace che ripaga tutti gli sforzi profusi. Se nel giardino si hanno anche siepi e alberi che in autunno perdono le foglie, però, bisogna porgli particolare attenzione.

Il Codice della Strada, infatti, regolamenta in modo preciso tutte le situazioni in cui del verde appartenente a un privato ostacoli la circolazione o impedisca la corretta lettura di un segnale della strada. L’articolo 29 impone che “I proprietari confinanti hanno l’obbligo di mantenere le siepi in modo da non restringere o danneggiare la strada“, nonché “Qualora per effetto di intemperie o per qualsiasi altra causa vengano a cadere sul piano stradale alberi piantati in terreni laterali o ramaglie di qualsiasi specie e dimensioni, il proprietario di essi è tenuto a rimuoverli nel più breve tempo possibile“.

Nel caso di esplicite violazioni a queste norme, il Codice della Strada prevede una sanzione amministrativa che va da un minimo di € 169 a un massimo di € 680. Alla violazione di queste disposizioni, poi, segue l’obbligo per il proprietario della zona verde di ripristinare l’ordine necessario ed, eventualmente, di rimuovere le opere abusive. Proprio adesso che sta per iniziare la stagione dell’autunno, quindi, massima attenzione al proprio giardino e alle sue condizioni. Le spese di un giardiniere, che poti le piante e le siepi, sono sicuramente inferiori a quelle di un’eventuale sanzione.

The post Allarme piante di casa, autunno rischioso: arrivano multe fino a 680 euro appeared first on Ck12 Giornale.

0 commenti su “Allarme piante di casa, autunno rischioso: arrivano multe fino a 680 euro

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: