Senza categoria

Pelle grassa, non spendere male i tuoi soldi: con questa comunissima pianta risolvi il problema

pelle-grassa,-non-spendere-male-i-tuoi-soldi:-con-questa-comunissima-pianta-risolvi-il-problema

Se la tua pelle è grassa, lucida e impura, aspetta a comperare costosi cosmetici e creme: questa pianta miracolosa può cambiare il suo aspetto.

pelle grassa e impura ck12.it 20220920
pelle grassa e impura (fonte pexels)

Lo skin-care, croce e delizia di ogni donna, è uno degli step di bellezza irrinunciabili, e determina l’aspetto e la salute della nostra pelle. Esistono diversi tipi di pelle, ed essi hanno bisogno di trattamenti alquanto diversi: possiamo infatti catalogare la cute in grassa, mista o secca.

Nel primo caso si ravvisa una pelle molto spesso lucida, e spesso compaiono antiestetici brufoli e punti neri, a maggior ragione durante la fase dell’adolescenza. Gli sbalzi ormonali, infatti, provocano di riflesso anomalie nell’aspetto della cute, e possono influenzare anche la vita delle donne adulte in concomitanza con il ciclo mestruale. Se avete già speso inutilmente un patrimonio in costosi detergenti, creme e tonici per la pelle grassa, non disperate! Esiste un rimedio a portata di orto estremamente economico ed efficace: questa portentosa pianta migliorerà l’aspetto della cute grassa con effetto immediato.

Lavanda per la pelle grassa: ecco i benefici di questa antichissima pianta

lavanda per la pelle impura e grassa ck12.it 20220920
lavanda per la pelle impura e grassa (fonte pexels)

La lavanda viene spesso associata all’idea delle nostre nonne: con la loro saggezza e conoscenza delle erbe, ne profumavano cassetti, cassapanche ed armadi. I suoi fragranti fiori, che ricordano le sterminate distese viola della Provenza, sono impiegati sin dall’antichità, e i suoi usi sono davvero versatili.

Usati dalle nostre ave per profumare i panni durante il processo di lavaggio, negli anni hanno anche rappresentato un elisir per diversi disturbi. Utilizzata largamente nella fitoterapia e nell’aromaterapia, la lavanda è in grado di venirci in soccorso anche in caso di cute grassa. L’olio essenziale ricavato da essa, infatti, può essere sfruttato sia per uso interno, che esterno. Utilizzato a gocce nell’acqua della nostra vasca, ci aiuterà a elasticizzare e ammorbidire la cute. Inoltre, usato puro o diluito con le nostre creme preferite, e applicato dolcemente sulla pelle, attua un effetto purificante, stimola la circolazione del sangue, e agevola la cicatrizzazione di brufoletti e ferite.

La lavanda è un fiore estremamente versatile, e ben si presta anche alla diluizione in tisane corroboranti. Questa pianta svolge un’azione antispasmodica, allevia il mal di testa e i crampi intestinali, combattendo anche gli stati di nausea. Utilissima anche nell’alleviare la tosse, la lavanda combatte anche asma, bronchiti, riniti e sinusiti, portando anche sollievo dalle infezioni alle vie urinarie.

Impiegata sia in cosmesi, che per uso fitoterapico, la lavanda si presenta anche come un’insospettabile e gustosa spezia: avete mai provato a spennellarla sulla carne prima della cottura?

The post Pelle grassa, non spendere male i tuoi soldi: con questa comunissima pianta risolvi il problema appeared first on Ck12 Giornale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: