Senza categoria

Scarsa memoria, non è solo stress: fai subito questo controllo

scarsa-memoria,-non-e-solo-stress:-fai-subito-questo-controllo

Se soffrite di scarsa memoria prestate attenzione: può essere il primo sintomo di patologie molto severe.

scarsa memoria ck12.it 20220919
scarsa memoria (fonte pexels)

Con l’avvento dell’autunno possiamo facilmente riscontrare dei repentini cali di energia, e molto spesso possono verificarsi anche notevoli cali di concentrazione. La scarsa memoria può essere un evento periodico e isolato, ma se vi succede spesso di incorrere in dimenticanze e vuoti mentali è il caso di approfondire.

Potrebbero infatti essere il primo sintomo di una patologia piuttosto invalidante, che a sua volte apre la porta ad altri eventi clinici.

Scarsa memoria, aritmie e delirium: ecco cosa sappiamo

scarsa memoria e delirium ck12.it 20220919
scarsa memoria e delirium (fonte pexels)

Molto spesso una scarsa memoria viene associata ad uno stato clinico che prende il nome di delirium. Questa patologia insorge spesso nei casi di abuso di alcol e sostanze, ma può manifestarsi nei momenti di grave stress, privazione del sonno, malnutrizione, postumi di un’anestesia e forti dolori emotivi. Nel peggiore dei casi, il delirium può apparire anche come conseguenza a eventi acuti come ictus, infarto al miocardio, aritmie, ipoglicemie gravi e traumi cerebrali.

I sintomi più comunemente documentati sono la scarsa memoria, soprattutto per quanto attiene a eventi recenti. Compaiono frequentemente anche la difficoltà nelle conversazioni, il disorientamento, la difficoltà di comprensione, allucinazioni e irrequietezza. Produce infine effetti devastanti a livello emotivo, facilitando gli stati di ansia, rabbia e depressione, e alterando gravemente i ritmi sonno-veglia.

In caso di dubbio, o se rilevate uno o più campanelli d’allarme, è necessario ricorrere all’intervento di uno specialista. Dopo i doverosi test di laboratorio, che comprenderanno gli esami del sangue e delle urine, i medici potranno stilare un’anamnesi e una valutazione neurologica, unitamente ad un esame dello stato mentale. Le terapie possono comprendere il trattamento con antibiotici, oltre alla repentino stop al consumo di alcol e degli eventuali farmaci incriminati. Sebbene non esista al momento un farmaco specifico per il trattamento del delirium, possiamo attuare alcune strategie per prevenirne l’insorgenza.

Il supporto di amici e parenti si rivela salvifico, così come un regolare sonno ristoratore. Cerchiamo di evitare le situazioni di stress acuto, e di svolgere moderata attività fisica a intervalli cadenzati. Esistono infine diversi gruppi di supporto in cui i soggetti affetti da delirium possono contare sulla comprensione delle persone affette dallo stesso disturbo.

The post Scarsa memoria, non è solo stress: fai subito questo controllo appeared first on Ck12 Giornale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: