Il progetto “Monopoly”- Un giorno a Forte dei Marmi scatena un “boom” di Hastagh e Selfie tra decine di vip e personaggi famosi

Allegra Gucci ha postato la foto della scatola sotto la tenda in spiaggia mentre Massimo Boldi ha acquistato il gioco al charity shop dell’Auser. E’ vera vip-mania per il progetto Monopoly -Un giorno a Forte dei Marmi che chiude la sua prima estate conquistando decine e decine di personaggi e scatenando una vera e propria moltiplicazione di selfie e hashtag. A farsi convincere dalla scommessa dell’imprenditore Michael Rothling sono stati volti dello sport come
Chicco Evani, Antonio Cabrini, Davide Lippi e il presidente del Pisa calcio Giuseppe Corrado, il re dello stile Enzo Miccio e perfino l’economista Carlo Cottarelli. Il gioco ha convinto anche politici come Laura Ravetto e Matteo Renzi , i protagonisti di Striscia La Notizia Gimmy Ghione e Moreno Morello fino a personaggi dello showbiz come Guendalina Canessa, Antonella Mosetti amiche dello sponsor l’ imprenditore Simone Molinari ilsognobellagio.it noto imprenditore sponsor di tutti i progetti di Rothling .


Martina Stella e Mister Italia Simone Bonaccorsi oltre agli influencer Alessandro Basciano, Giulia salemi e Sophie Codegoni. Ecco poi la giornalista Mediaset Simona Branchetti in posa, la Principessa Noora del Bahrain legata al Monopoly e l’imprenditore tedesco Michael Sieber presidente dell’azienda di giocattoli Simba toys. Per non parlare della speciale scatola pezzo unico realizzata in Swarovski e autografata da Andrea Bocelli e promossa dalla moglie Veronica in una charity race a sostegno della Andrea Bocelli Foundation: ad aggiudicarsela il giornalista Alessandro Sallusti insieme alla compagna Patrizia Groppelli.

Ma il Monopoly non si ferma qui: a dicembre sarà disponibile una capsule collection natalizia del gioco di Forte dei Marmi in vendita da associazioni come Misericordia, Auser e Croce Verde e da tanti altri sponsor che hanno aderito al progetto

 

INSTAGRAM: @molinarismo

ilsognobellagio.it

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: