Senza categoria

Pulizie in casa, occhio all’errore fatale: ti tocca rifare tutto da capo

pulizie-in-casa,-occhio-all’errore-fatale:-ti-tocca-rifare-tutto-da-capo

Pulizie in casa, attenzione: alcuni banali errori possono costarci un enorme dispendio di tempo ed energie, scopriamo quali.

pulizie in casa ck12.it 20220913
pulizie in casa (fonte pexels)

Le pulizie in casa rappresentano la croce e delizia di milioni di donne e uomini italiani. Lavatrici che si accumulano, calcare che incrosta i sanitari, piani cottura da sanificare e pavimenti da lucidare: le mansioni domestiche sembrano non aver mai fine.

Per un mantenimento ottimale dell’ambiente domestico, dovremmo sommare alle azioni quotidiane di routine una pulizia più approfondita, da svolgere almeno una volta a settimana. Vediamo come sveltire i processi di detersione senza sprechi di tempo e risorse, e gli errori che più comunemente commettiamo.

Pulizie in casa: occhio a non commettere questi errori

pulizie in casa ck12.it 20220913
pulizie in casa (fonte pexels)

Cerchiamo di capire insieme come effettuare le pulizie domestiche in modo veloce, pratico ed efficace. Molto spesso, anche se in buona fede, per l’eccessiva fretta o per lassismo commettiamo alcuni errori che compromettono il risultato finale, ecco quali:

  • UTILIZZARE SEMPRE IL BUCATO A CALDO: se le alte temperature garantiscono la sanificazione da germi e batteri, combattendo anche contro lo sporco più ostinato, questa scelta non sempre si rivela la più azzeccata. Rischiamo infatti di infeltrire e rimpicciolire i capi più delicati, compromettendone la vestibilità e morbidezza originarie.
  • USARE LO STESSO PANNO PER TUTTO: magari siamo così proiettate nell’ottica del risparmio, che utilizzare lo stesso panno per bagno e cucina ci sembra un’ottima idea. Niente di più deleterio: entrambi gli ambienti sono ricettacoli di germi, e l’interscambio tra fornelli e lavandino compromette la pulizia di entrambi.
  • PULIRE DAL BASSO VERSO L’ALTO: la spiegazione è molto semplice e intuibile. Se cominciamo la nostra opera di pulizia dai ripiani più bassi, ad esempio i pavimenti, per terminare con le mensole più alte, molto probabilmente provocheremo la caduta di polvere e briciole sulle superfici lavate. Procediamo quindi dall’alto, tenendo per ultime le piastrelle del pavimento.
  • IGNORARE GLI ELETTRODOMESTICI: lavatrici e lavastoviglie non sono autopulenti, e necessitano perciò di manutenzione e pulizia periodiche. Possiamo effettuare lavaggi a vuoto con anticalcare, nel caso della lavatrice, o con aceto bianco per la lavastoviglie. Queste accortezze aumenteranno la loro longevità, garantendo lavaggi più efficaci.
  • USARE LA CANDEGGINA PURA: nonostante il suo alto potere disinfettante e sgrassante, la candeggina va centellinata, e accuratamente diluita in acqua. Inoltre, risulta corrosiva per superfici porose come il legno o la pietra.
  • TRASCURARE L’ASPIRAPOLVERE: anche questo prezioso elettrodomestico ha bisogno di una meticolosa manutenzione. Il tubo di aspirazione e i filtri possono intasarsi di peli, polvere e altri residui, rendendo la sua funzione quasi superflua. Cerchiamo quindi di mantenerlo più efficiente possible!

The post Pulizie in casa, occhio all’errore fatale: ti tocca rifare tutto da capo appeared first on Ck12 Giornale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: