Senza categoria

Wurstel di pollo e tacchino, controlla subito l’etichetta | È successo di nuovo: ritirati dal mercato

wurstel-di-pollo-e-tacchino,-controlla-subito-l’etichetta-|-e-successo-di-nuovo:-ritirati-dal-mercato

Una nota marca di wurstel ha ritirato dal mercato il prodotto. Non è la prima volta che succede: controlla subito se li hai comprati

Wurstel
Wurstel (Pexels)

Comodissimi da avere in casa per quando non si ha idea di cosa cucinare, i wurstel sono dei prodotti molto amati sia dai bambini che dagli adulti. Sia consumati da soli che in un gustosissimo e inglese hot dog, fanno parte di quel gruppo di alimenti che al solo profumo sanno di festa e di allegria.

Nelle ultime ore, un noto marchio di wurstel di pollo e di tacchino ha dovuto ritirarne dei lotti dal mercato a causa di un problema microbiologico: è la seconda volta in pochi mesi. Controlla subito se li hai in casa.

Wurstel Tobias: non mangiarli

Wurstel
Wurstel (Pexels)

Il sito Salute.gov del Ministero della Salute ha riportato un nuovo richiamo alimentare. Questa sezione del sito internet è dedicata proprio a tutti i prodotti che vengono tolti dal commercio a causa di problemi fisici o microbiologici come contaminazioni esterne e che potrebbero potenzialmente danneggiare la salute di chi li consuma. L’ultimo richiamo riguarda i Wurstel con pollo e tacchino al formaggio di Tobias: il rischio è in questo caso microbiologico.

La notizia, così come l’avviso di richiamo, è del 9 settembre e il prodotto in questione è commercializzato da Eurospin Italia S.p.A. Il marchio di identificazione dello stabilimento del produttore è IT M CE, e il produttore si chiama Agricola Tre Valli Soc. Coop. con sede in Piazzale Apollinare Veronesi 1 a San Martino Buon Albergo. Il lotto coinvolto è il numero 1810919 con data di scadenza prevista per il 17 settembre 2022 ed è confezionato per un peso di 150 g.

Il richiamo è del tutto precauzionale e, sebbene non sia specificato quale sia il rischio specifico, si tratta comunque di un problema microbiologico. Se ci si accorge di aver consumato il prodotto, si consiglia di rivolgersi al medico e al negozio in cui lo si è acquistato, così da capire meglio a cosa si va incontro. Se invece ci si rende conto di averlo in frigorifero, lo si riporti al punto vendita per la sostituzione o il rimborso.

Per questo prodotto non è affatto la prima volta che avviene un ritiro: anche ad agosto 2022, un lotto di Wurstel di pollo e tacchino al formaggio di marca Tobias è stato ritirato, sempre per rischio microbiologico.

The post Wurstel di pollo e tacchino, controlla subito l’etichetta | È successo di nuovo: ritirati dal mercato appeared first on Ck12 Giornale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: