attualità

“Voglio farle una domanda”. Formigli punge la Meloni, ecco cosa vuole fare

“voglio-farle-una-domanda”.-formigli-punge-la-meloni,-ecco-cosa-vuole-fare

Dopo le polemiche che lo hanno visto protagonista e il botta e risposta con Giorgia Meloni, Corrado Formigli invita la leader di Fratelli d’Italia a partecipare a PiazzaPulita. “Colgo l’occasione – afferma il conduttore di La7 in vista del ritorno in tv – per invitare sia Salvini sia la Meloni nel mio programma. Credo che sia importante che chi vuole assumere responsabilità di governo si confronti anche con trasmissioni che ritiene più critiche. Sarebbe da parte loro una scelta importante, segno del pluralismo informativo“. 

 

 

Formigli invita dunque gli alleati di centrodestra “a puntare su un contesto serio, su un’intervista fatta da me in maniera corretta esattamente come farò con Letta e Calenda”. Proprio Formigli mesi fa aveva generato un acceso dibattito con la leader di Fratelli d’Italia. Il motivo? Il giornalista ha legato l’omicidio di Civitanova Marche alle politiche di Salvini e Meloni: “Invito Giorgia Meloni a Piazzapulita e farle una domanda: perché non vuoi venire, perché ti sottrai a un’intervista ‘one to one’ con me? Qual è il problema? Qual è il pericolo? Che pericolo rappresentano le domande di un giornalista per una leader che aspira a fare il presidente del Consiglio?”. 

 

 

Tra gli ospiti ci saranno sicuramente, come lui stesso ammette, Enrico Letta e Carlo Calenda. Il suo obiettivo è infatti fare “una trasmissione equilibrata. Abbiamo invitato gli esponenti di tutti i partiti. Se la Meloni non verrà, e se non verrà Salvini, cercherò di dare un’informazione equilibrata anche senza di loro. Ascolteremo i loro comizi, li sentiremo parlare, li mostreremo”. 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: