Senza categoria

“Non riuscivo a farmene una ragione”: delusione alle stelle per Caterina Balivo, la bocciatura brucia ancora

“non-riuscivo-a-farmene-una-ragione”:-delusione-alle-stelle-per-caterina-balivo,-la-bocciatura-brucia-ancora

Caterina Balivo confessa la sua più grande disfatta: quella bocciatura ha pesato per mesi sulla conduttrice RAI.

Caterina Balivo ck12.it 20220905
Caterina Balivo (fonte youtube)

La conduttrice ed ex modella Caterina Balivo è uno dei volti più amati dell’emittente RAI. Dopo l’esordio nella kermesse di “Miss Italia” nel 1999, in cui si è classificata terza nella finale di Salsomaggiore Terme, ha esordito come valletta al fianco dell’indimenticato Fabrizio Frizzi nel programma “Scommettiamo che…?”.

Il ruolo ha sancito l’inizio di una collaborazione duratura con le prime due reti pubbliche nazionali, percorso che l’ha vista affermarsi sempre maggiormente al timone di format di successo. Sebbene la blasonata conduttrice abbia militato in successi di ascolti come “Detto fatto“, “Vieni da me” e “Il cantante mascherato“, Caterina Balivo ha ricevuto in passato una sonora porta in faccia. La stroncatura ha provocato in lei un pesante impatto psicologico: vediamo di che si tratta…

Caterina Balivo rivela tutto nel podcast “Ricomincio da un no”

Caterina Balivo ck12.it 20220905
Caterina Balivo (fonte youtube)

La conduttrice partenopea, reduce dai suoi ultimi successi di ascolti, ha deciso di cimentarsi nella produzione di un podcast per Instagram. Il progetto serba l’ambizioso scopo di raccontare le bocciature più sonore ricevute da personaggi famosi, stroncature a cui sono seguiti avanzamenti inaspettati di carriera. La stessa conduttrice ha messo a disposizione del pubblico la sua personale Caporetto, narrando del periodo in cui RAI 1 ha chiuso i battenti del suo programma “Festa Italiana”. Il format, in onda dal 2005, fu improvvisamente epurato dal palinsesto di Viale Mazzini a partire dal 2010, con prevedibile scorno dell’host.

Il No più No degli altri?“, ha esordito Caterina Balivo. “Credo quando nel 2010 improvvisamente mi dissero che non avrei più condotto la trasmissione Festa Italiana. Ho sbroccato. Per mesi non riuscivo a farmene una ragione“. Poi, all’improvviso, la svolta repentina: “E poi è arrivato il periodo più bello della mia vita. Mi sono trasferita a Milano, ho conosciuto mio marito, ho avuto due figli: Guido Alberto e Cora. E ho trovato la strada per altre trasmissioni di successo…“.

Le dichiarazioni della conduttrice fanno riflettere: talvolta alcuni “no” si rivelano costruttivi, e addirittura salvifici per la carriera di un professionista, e Caterina Balivo si è rimessa in discussione con grinta e caparbietà. Negli ultimi mesi ha addirittura diversificato le sue collaborazioni, collaborando anche con TV8 nel format “Chi vuole sposare mia mamma?” e con La7 con il quiz “Lingo – Parole in gioco”. Chissà cosa le riserverà il prossimo futuro…

The post “Non riuscivo a farmene una ragione”: delusione alle stelle per Caterina Balivo, la bocciatura brucia ancora appeared first on Ck12 Giornale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: