attualità

Scuola, Casa (Ic): “Centaurus? Vigilanza e strumenti per adeguare misure a andamento pandemico”

scuola,-casa-(ic):-“centaurus?-vigilanza-e-strumenti-per-adeguare-misure-a-andamento-pandemico”

Roma, 3 set. (Adnkronos) – “Due anni di pandemia rappresentano un patrimonio d’esperienza fondamentale. Nelle prossime settimane le attività didattiche partiranno dunque sotto auspici migliori, sebbene ci voglia ancora tanta prudenza. Considerando l’andamento pandemico, è assolutamente condivisibile mettere fine all’obbligo generalizzato delle mascherine per gli studenti, specialmente per i più piccoli. Occorrono però una vigilanza attiva e strumenti per essere in grado di adeguare le misure in base a come andranno le cose”. Lo dice la parlamentare Vittoria Casa (Insieme per il Futuro), presidente della VII Commissione Cultura, Scienza, Istruzione.

Rispondendo all’Adnkronos sulla possibilità di un’impennata nei contagi in prossimità del Natale, anche a causa del diffondersi di nuove varianti, Casa risponde: “La preoccupazione è soprattutto per gli studenti affetti da specifiche patologie e per i lavoratori fragili della scuola, ancora troppo esposti a rischi per la salute in caso di contagio. La scuola non deve mai lasciare nessuno indietro. Per ripartire in maniera adeguata occorre quindi salvaguardare soprattutto le sue componenti più vulnerabili”. (di Roberta Lanzara)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: