Senza categoria

Lorella Cuccarini, durissimo retroscena | “Ero piena di lividi”: un dolore indescrivibile

lorella-cuccarini,-durissimo-retroscena-|-“ero-piena-di-lividi”:-un-dolore-indescrivibile

La coach di canto di Amici ha raccontato un difficile momento della propria vita. Lorella Cuccarini lo ricorda con dolore: ecco cos’è successo

Lorella Cuccarini
Lorella Cuccarini (Youtube)

Ballerina e showgirl amatissima, Lorella Cuccarini sta vivendo una vera e propria seconda giovinezza. Dopo l’esperienza in Rai finita non nel migliore dei modi, con accuse di sessismo verso la redazione, è sbarcata in Mediaset e, più precisamente, ad Amici di Maria de Filippi. Qui ha ricoperto il ruolo sia di coach di ballo che di canto, aiutando molti ragazzi a provare a realizzare i propri sogni.

 

Nel suo passato c’è tantissima gavetta ed esperienza, che le han permesso di diventare la professionista che è oggi. In un’intervista al Corriere della Sera, però, ha rivelato anche dei dettagli molto dolorosi.

Lorella Cuccarini lo ammette: non era facile

Lorella Cuccarini e Raimondo Todaro
Lorella Cuccarini e Raimondo Todaro (WittyTV)

Ad Amici di Maria de Filippi, Lorella Cuccarini ha dimostrato non solo la propria maestria e capacità nelle discipline, ma anche la propria profondità d’animo. Spesso e volentieri, infatti, ha discusso con gli altri insegnanti poiché troppo protettiva nei confronti dei ragazzi, al punto da vincere il nomignolo di “mamma chioccia“. Nell’ultima edizione, però, questa strategia si è rivelata vincente: due dei suoi, Alex e Sissi, sono arrivati in finale ed era l’unica coach con questo numero di finalisti.

Il mondo dell’arte, Lorella Cuccarini, lo conosce molto bene poiché ci ha passato praticamente tutta la vita. Inizia a ballare a soli nove anni, quando frequenta la scuola di Enzo Paolo Turchi, grazie al quale fa la sua prima apparizione in tv nel 1978, a soli dodici anni. Da quel momento non si fermerà più e continuerà sia a studiare che a lavorare, diventando un’icona degli anni Ottanta e Novanta.

Ballare, però, non è sempre facile. Come narrato al Corriere della Sera durante un’intervista, erano frequenti gli infortuni. “Ricordo le volte che sono finita al Pronto soccorso. Per i lividi alle gambe mi faceva male tenerci sopra il lenzuolo. […] Avevo i polpacci neri” ha ammesso. La carriera di un ballerino, infatti, è fatta anche di questi ostacoli, che però ne formano la tempra e la tenacia. Oggi, Lorella Cuccarini può trasferire queste conoscenze a tutti i suoi allievi che, anche dopo il talent, continua spesso a vedere e frequentare. Non rare sono infatti le fotografie che posta con Rosa, Martina o Alex e Sissi, alcuni dei suoi ragazzi: è una coach fiera.

 

The post Lorella Cuccarini, durissimo retroscena | “Ero piena di lividi”: un dolore indescrivibile appeared first on Ck12 Giornale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: