Senza categoria

Macchie ostinate sui vestiti: le hai sempre lavate nel modo sbagliato, ecco come rimuoverle

macchie-ostinate-sui-vestiti:-le-hai-sempre-lavate-nel-modo-sbagliato,-ecco-come-rimuoverle

Le macchie ostinate non se ne vanno dai vestiti nemmeno dopo i lavaggi intensivi? Ecco come debellarle facilmente.

macchie ostinate
macchie ostinate (fonte pexels)

Quante volte ci è capitato di disperarci, dopo aver macchiato accidentalmente di olio o sugo la nostra camicetta preferita? Anche gli indumenti dei nostri bimbi sono costantemente a rischio di macchie a lungo tempo indelebili, e anche il lavaggio più intensivo in lavatrice lascia antipatici aloni sui tessuti.

Le pubblicità martellanti propongono in continuazione sedicenti prodotti miracolosi, ma un’indagine di “Altroconsumo” rivela che non sempre i marchi più presenti sul mercato sono realmente efficaci sulle macchie. Scopriamo insieme come ottenere un bucato fresco e completamente smacchiato.

Contro le macchie ostinate c’è una procedura molto spesso trascurata: ecco cosa fare

macchie ostinate
macchie ostinate (fonte pexels)

Che si tratti di erba, sostanze oleose, caffè o sugo, poco importa: le antiestetiche macchie rovinano l’aspetto dei nostri capi, e gli aloni conseguenti al lavaggio donano ai tessuti un aspetto sciatto. “Altroconsumo” ha deciso di testare 19 smacchiatori in polvere su 3 specifici tipi di macchie: rossetto, cioccolato e vino rosso, scegliendo anche prodotti piuttosto famosi e in bella vista negli scaffali dei supermercati.

Ogni carico di bucato macchiato ammontava a 5 chili di indumenti asciutti, e il risultato del test si è rivelato illuminante. Il parametro di giudizio era il seguente: se lo smacchiatore in questione rendeva quanto l’utilizzo del solo detersivo generico, la sua efficacia veniva sistematicamente bocciata. Posto che ogni tipo di macchia necessita di un diverso tipo di pretrattante, i marchi migliori si sono rivelati quelli dei discount. Spiccano per risultati, infatti, Tandil di Aldi e W5 di Lidl. L’unico prodotto a largo consumo realmente efficace è riconducibile al brand Vanish, riconoscibile dal vistoso barattolo fuxia.

Qual è il modo migliore per debellare le fastidiose macchie ostinate? Abbiamo scoperto che il solo detersivo, per quanto efficace, non basta. È infatti necessario pretrattare le zone interessate pima di infilare gli indumenti in lavatrice. Gli smacchiatori in polvere, di gran lunga più efficaci di quelli in gel, vanno applicati direttamente sulla macchia misti ad acqua, in modo da formare una pastella. I tempi di posa variano da prodotto a prodotto: è sufficiente seguire le indicazioni sull’etichetta apposita. Evitiamo però di utilizzarli su tessuti come lana e delicati: potrebbero infeltrire irrimediabilmente le fibre dei nostri capi.

The post Macchie ostinate sui vestiti: le hai sempre lavate nel modo sbagliato, ecco come rimuoverle appeared first on Ck12 Giornale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: