Senza categoria

Trattori e ferrovie: come Bill Gates ha donato miliardi di dollari alla sua fondazione benefica

trattori-e-ferrovie:-come-bill-gates-ha-donato-miliardi-di-dollari-alla-sua-fondazione-benefica

Bill Gates

Quando Bill Gates, il mese scorso, aveva annunciato che avrebbe dato 20 miliardi di dollari alla Bill & Melinda Gates Foundation – parte di un progetto per aumentare le donazioni all’organizzazione -, non aveva spiegato in dettaglio quali asset avrebbe ceduto.

Forbes ha scoperto che, stando a documenti depositati di recente alla Securities and Exchange Commission (Sec, l’equivalente americano della Consob), una grossa fetta della donazione è rappresentata dal trasferimento, avvenuto a fine luglio, di circa 44,5 milioni di azioni della Canadian National Railway, per un valore di quasi 5,2 miliardi di dollari. Questa operazione lascia a Bill Gates una partecipazione dell’1,4% della società, pari a 1,2 miliardi di dollari alla chiusura delle borse di martedì.

Cascade, società di investimento di Gates, aveva già iniziato a ridurre la sua partecipazione nella compagnia ferroviaria canadese. Lo scorso anno il miliardario aveva trasferito parte della sua quota a Melinda French Gates, nell’ambito dell’accordo di divorzio. A marzo e ad aprile di quest’anno Gates ha venduto azioni di Canadian National Railway per circa 940 milioni di dollari, come riferito da Bloomberg. A maggio ha venduto un altro pacchetto di titoli per 730 milioni. Gates è azionista della società tramite Cascade almeno dal 2013. Da allora, il titolo ha più che raddoppiato il suo valore ed è valso dividendi annuali di almeno un dollaro ad azione dal 2015.

Alla fine del mese scorso, secondo documenti depositati alla Sec, Gates ha anche donato alla Gates Foundation quasi 1,3 miliardi di dollari in azioni di Deere & Co., un’azienda di trattori e attrezzature agricole. Ora Gates possiede il 6,5% di Deere, pari a un valore di circa 6,7 miliardi di dollari. Ha anche trasferito alcune delle sue azioni della società a Melinda French Gates ad agosto 2021, sempre nell’ambito dell’accordo di divorzio. Nel 2022 il titolo di Deere ha perso circa il 5%.

Le donazioni di azioni di Canadian National Railway e Deere & Co. rappresentano poco meno di un terzo dei 20 miliardi che Gates ha promesso alla fondazione. Un portavoce del miliardario non ha risposto a una richiesta di commento su quali altri asset o azioni siano stati trasferiti.

Il trasferimento di beni ha fatto scendere di una posizione Gates, 66 anni, nella classifica in tempo reale dei miliardari di Forbes. Il fondatore di Microsoft è ora la quinta persona più ricca del mondo, alle spalle dell’indiano Gautam Adani. Martedì pomeriggio, alla chiusura delle borse, il patrimonio di Gates era stimato in 109,9 miliardi di dollari.

Tramite Cascade, Gates possiede, tra l’altro, anche quote delle aziende di gestione dei rifiuti Republic Services e Waste Management e del rivenditore di auto AutoNation. Si pensa che Gates abbia poi 28,6 miliardi di dollari in azioni di Microsoft, cioè poco più dell’1% della società. Il miliardario ha smesso di comunicare l’entità della sua quota nel 2020, dopo che si è dimesso dal consiglio di amministrazione.

Secondo documenti depositati alla Sec, lo scorso anno Bill Gates ha trasferito azioni di diverse società a Melinda French Gates. Tra queste ci sono anche quote di AutoNation e dell’emittente messicana Grupo Televisa. Gates ha poi trasferito all’ex moglie il suo 6% dell’azienda olandese di fertilizzanti Oci Nv, guidata dal miliardario egiziano Nassef Sawiris. Secondo l’ultimo rapporto annuale della società, French Gates possiede ora una quota dell’8,4%, per un valore di quasi 600 milioni di dollari. Forbes stima al momento il patrimonio di French Gates in 6,6 miliardi di dollari.

L’articolo Trattori e ferrovie: come Bill Gates ha donato miliardi di dollari alla sua fondazione benefica è tratto da Forbes Italia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: