Senza categoria

Flavio Insinna caduto nel brutto tunnel | “Sì è successo anche a me”: momento delicatissimo

flavio-insinna-caduto-nel-brutto-tunnel-|-“si-e-successo-anche-a-me”:-momento-delicatissimo

Il conduttore si è lasciato andare e ha raccontato un durissimo momento del proprio passato. Ha colpito anche lui

Flavio Insinna
Flavio Insinna (Youtube)

Il celebre conduttore di Rai1, amatissimo soprattutto per la sua “L’Eredità”, si è voluto raccontare nel profondo. Il suo stile ironico e profondo, mai banale e sempre ricco di pillole teatrali e cinematografiche, è inconfondibile e quotidianamente raccoglie moltissimi consensi. Lo show di Rai1, con lui, è ritornato ai suoi splendori, dopo il doloroso addio a Fabrizio Frizzi.

Flavio Insinna, però, nel suo passato non ha solo successi e imprese riuscite, ma anche grandi dolori e momenti di quasi invalicabili difficoltà. Ne ha voluto parlare apertamente: è stata durissima.

Flavio Insinna lo ammette: “Mi ha salvato tuo papà”

Flavio Insinna
Flavio Insinna, nessuna notizia su Cerelli (Raiplay)

Il conduttore e attore non si è mai tirato indietro dal parlare di sé, del proprio passato e delle proprie difficoltà. Figlio di un medico di nome Salvatore, Flavio Insinna ha da sempre avuto nel cassetto il sogno di fare un lavoro legato all’arte. Quando confessò a suo padre di sognare di fare il dj, Salvatore Insinna rimase molto deluso e disse alla moglie di aver fatto un figlio “cassettaro, che in dialetto romano si riferisce ai ladri.

Suo padre è stato per lui una presenza fondamentale. Quando se n’è andato aveva 83 anni, ma per Flavio Insinna non avrebbe dovuto andarsene mai: “Lui ha cer­cato di fare di me una persona e un cittadino onesto. Mi manca la terra sotto i piedi, ma mi è rimasto il cielo sulla testa, che è mia mam­ma” ha ammesso durante un’intervista a Serena Bortone. Il padre, inoltre, è colui che l’ha salvato quando ha sofferto di depressione.

Flavio Insinna, infatti, ha rivelato di aver vissuto un periodo molto delicato, in cui è stato colpito da questa tremenda malattia. “Mi ha salvato papà da medico. Ad un certo punto si è impuntato e mi ha fatto curare perché non ci si deve vergognare” ha raccontato, senza problemi. I primi periodi dopo la perdita del padre sono stati per Flavio Insinna durissimi: aveva addirittura perso la voglia di far ridere e di far divertire la gente. Quando è morto, come da lui rivelato, è stato settimane sdraiato per terra a guardare il soffitto: “ Il dolore resta, ma la fede mi ha aiutato” ha ammesso.

Oggi Flavio Insinna è nel pieno della sua nuova carriera. Secondo alcune voci, a settembre non tornerà a L’Eredità ma vestirà nuovi panni: non ci resta che attendere per vedere cosa farà.

The post Flavio Insinna caduto nel brutto tunnel | “Sì è successo anche a me”: momento delicatissimo appeared first on Ck12 Giornale.

0 commenti su “Flavio Insinna caduto nel brutto tunnel | “Sì è successo anche a me”: momento delicatissimo

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: