attualità

“Prenditi uno xanax, qui la linea…”: la frase con cui ronzulli ha “cacciato” Gelmini

“prenditi-uno-xanax,-qui-la-linea…”:-la-frase-con-cui-ronzulli-ha-“cacciato”-gelmini

Emergono nuovi dettagli sulla presunta discussione tra Maria Stella Gelmini e Licia Ronzulli al Senato. Come anticipato da Dagospia e adesso confermato da Repubblica, sarebbe stata la ministra per gli Affari regionali a puntare il dito contro la collega: “State facendo cadere il governo per seguire la linea della Ronzulli”. Queste le parole che avrebbe detto, urlando verso i banchi dei senatori dove era seduta Ronzulli insieme ai forzisti Gallone e Toffanin.

 

 

 

Stando alle indiscrezioni di Repubblica, la senatrice vicina al Cav non sarebbe rimasta in silenzio e avrebbe risposto: “Prenditi uno Xanax, la linea da noi la dà solo Berlusconi”. Un momento di forte tensione, insomma, che sarebbe proseguito anche fuori dall’Aula. Alla fine la decisione di Forza Italia di non votare la fiducia al governo Draghi ha spinto la Gelmini a lasciare il partito: “Non è il movimento politico in cui ho militato per quasi venticinque anni: non posso restare un minuto di più in questo partito”.

 

 

 

In disaccordo col suo gruppo anche il senatore azzurro Andrea Cangini, che in aula ha dichiarato: “La demagogia si è mangiata la politica non solo a causa della velleità del M5S, del Pd che pone questioni identitarie, dell’approccio alla politica di Matteo Salvini. Non parlo di Fi per questione di stile. Dopo aver votato la fiducia per 55 volte al governo Draghi e sentito quello che ha detto oggi non v’è un fatto politico che cambi il mio voto. Voterò la fiducia”. 

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: