attualità

“Vi dico cosa accadrà presto…”. La profezia della Maglie dopo la bomba Di Maio: scenario da incubo

“vi-dico-cosa-accadra-presto…”.-la-profezia-della-maglie-dopo-la-bomba-di-maio:-scenario-da-incubo

Maria Giovanna Maglie come sempre fa un’analisi lucida e precisa su quello che accadrà sulla scena politica del Paese. A Controcorrente, il talk show di Rete 4 condotto da Veronica Gentili, la Maglie non usa giri di parole e analizza per bene la spaccatura (drammatica) all’interno del Movimento Cinque Stelle che ha permesso a Luigi Di Maio di mollare tutto e uscire dalla galassia grillina che è sempre più spappolata sotto i colpi di Conte e delle liti senza sosta sull’Ucraina e sul doppio mandato. Ma nelle fuoriuscita di Di Maio c’è un aspetto non secondario.

 

 

Come sottolinea la Maglie, l’altro protagonista di questa vicenda è certamente Giuseppe Conte. Giuseppi si prende adesso tutta la scena del Movimento e come è noto scalpita per mettere nei guai il governo e il premier Draghi che gli ha soffiato il posto a palazzo Chigi. L’ex premier ora può avere mano libera nella gestione dei suoi parlamentari fedelissimi e lo scenario più plausibile è quello di uno strappo di Giuseppi per preparare le truppe alla battaglia elettorale delle politiche.

 

 

E la Maglie profetizza già cosa accadrà tra qualche tempo: “Se Conte se ne va dal governo e va all’opposizione, prenderà i voti di tutti gli arrabbiati, di quelli che ce l’hanno con la politica”. Un’analisi lucida che apre lo scenario di una crisi di governo imminente, al più tardi in autunno. Insomma Giuseppi potrebbe capitalizzare la fuoriuscita di Gigino, ma il suo appeal sull’elettorato è in netto calo. Basterà questo colpo di teatro per risollevare le sorti dell’avvocato pugliese?

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: