attualità

Diretta La profezia di Zelensky che fa tremare l’Ucraina: “Ecco che cosa faranno i russi in 7 giorni”

diretta-la-profezia-di-zelensky-che-fa-tremare-l’ucraina:-“ecco-che-cosa-faranno-i-russi-in-7-giorni”

La guerra non accenna a fermarsi. I russi continuano a premere da Est mettendo in difficoltà la resistenza ucraina. La morsa di Mosca stra stringendo le truppe di Kiev proprio nella parte orientale dell’Ucraina, quella che maggiormente fa gola a Putin. Secondo Zelensky, nel corso di questa settimana, i raid russi aumenteranno. Intanto il New York Times sottolinea l’uso di armi bandite da parte dell’esercito russo. Sul fronte dei negoziati è ancora stallo e di fatto l’intesa tra il presidente ucraino e Putin è sempre lontana. In mezzo il processo di adesione dell’Ucraina all’Unione europea. Un processo lungo che potrebbe aprire nuovi scenari sia sul fronte del conflitto che su quello di un’intesa. 

Ore 7.00 Nyt: russi hanno usato oltre 210 munizioni bandite
Il New York Times ha identificato, tramite oltre 1000 foto di propri giornalisti ed altre fonti, più di 2000 munizioni usate dalla forze russe in Ucraina, “una vasta maggioranza delle quali non guidata”. Secondo il quotidiano, oltre 210 munizioni appartengono a tipologie che sono state ampiamente messe al bando in base a vari trattati internazionali.

Ore 2.30 Cnn, secondo gli 007 Usa Mosca tenterà di minare voto Midterm
Mosca “probabilmente” tenterà di scoraggiare il voto e minare la fiducia degli americani nelle elezioni di Midterm di novembre, come ritorsione alla risposta occidentale guidata dagli americani all’invasione dell’Ucraina: lo rivela la Cnn citando un nuovo documento declassificato dell’ufficio intelligence del ministero degli interni. “Ci aspettiamo interferenze russe nelle elezioni di Midterm del 2022, perché la Russia vede tale attività come una giusta risposta alle azioni di Washington e come un’opportunità sia per minare la posizione globale Usa sia per influenzare le decisioni americane”, si legge nel rapporto, intitolato “minacce chiave alla nazione attraverso il 2022”. 

Ore 00.30 Zelensky: i raid russi aumenteranno la prossima settimana
Il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky ha annunciato che si aspetta che la Russia intensifichi gli attacchi contro l’Ucraina mentre l’Ucraina attende la decisione dell’Unione europea di concederle lo status di paese candidato. “Ovviamente, questa settimana dovremmo aspettarci dalla Russia un’intensificazione delle sue attività ostili, per dare un esempio”, ha detto Zelensky nel suo discorso video notturno. “E non solo contro l’Ucraina, ma anche contro altri Paesi europei. Noi ci stiamo preparando. Siamo pronti”, ha aggiunto. Lo riporta il Guardian.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: