attualità

Brindisi, salva la figlia dal mare e poi muore davanti a lei: il dramma in spiaggia

brindisi,-salva-la-figlia-dal-mare-e-poi-muore-davanti-a-lei:-il-dramma-in-spiaggia

Un altro dramma si va ad aggiungere a quelli dei giorni scorsi: in provincia di Brindisi un uomo è morto dopo aver salvato le figlie dalle onde. È accaduto alle 17 di sabato 18 giugno, quando il 47enne è partito da Bari per un weekend fuori assieme alla moglie e alle figlie, due gemelli di 11 anni. I quattro stavano sostando nella spiaggia di Forcatella, tra Torre Canne e Savelletri. Qui, in una caletta, una delle due gemelle stava facendo il bagno.

 

 

 

Poi all’improvviso le onde si sono alzate e la piccola non riusciva più a tornare a riva. A quel punto è stato il padre a tuffarsi e raggiungerla per portarla in salvo. Se però la piccola è riuscita ad arrivare al bagnasciuga, l’uomo non ce l’ha fatta. Inutili i soccorsi degli altri bagnanti.

 

 

Tra le ipotesi sulle cause del decesso, quella di un infarto. Saranno però gli inquirenti a chiarire quanto realmente accaduto. Sul posto sono subito arrivati gli uomini della Capitaneria di Porto e i Carabinieri. A poca distanza da lì, un altro uomo ha rischiato di annegare. Lui però stava facendo il bagno in località Rosa Marina e grazie al bagnino è stato portato in salvo. 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: