Senza categoria

In California arriva Prime Air: Amazon consegnerà con i droni entro fine anno

in-california-arriva-prime-air:-amazon-consegnera-con-i-droni-entro-fine-anno

Amazon-Prime-Air-Private

Il colosso dell’e-commerce Amazon ha annunciato l’inizio delle consegne con i droni entro la fine dell’anno a Lockerford, in California. La mossa arriva a un mese dell’intenzione della rivale Walmart di espandersi in sei stati entro la fine del 2022, con un potenziale di consegna di un milione di pacchi l’anno.

LEGGI ANCHE: “Chi è il primo miliardario della storia dei droni”

Un progetto in espansione

Il “Prime Air” progettato da Amazon è efficiente e aerodinamico, con la possibilità di passare facilmente dalla modalità verticale alla modalità aereo e viceversa. Il colosso fondato da Jeff Bezos ha dichiarato di aver creato più di due dozzine di prototipi prima di arrivare all’ultima versione.

I clienti della California avranno quindi la possibilità di iscriversi per la consegna gratuita con i droni su migliaia di oggetti di uso quotidiano. Il feedback dei residenti di Lockeford sarà fondamentale per perfezionare un servizio che si espanderà in tutto il mondo.

LEGGI ANCHE: “Ora il cibo lo portano i droni: il mercato vale 6 miliardi di dollari”

Il sistema sofisticato di Amazon

Gli articoli ordinati saranno trasportati con i droni agli indirizzi di consegna e depositati all’esterno da altezze di sicurezza. Il sistema di rilevazione ideato da Amazon consentirà ai droni di identificare sia oggetti statici, con sensori e algoritmi avanzati, che in movimento, attraverso algoritmi proprietari di visione artificiale e apprendimento automatico.

Un processo che permetterà di operare a distanze maggiori evitando persone, animali e ostacoli di altra natura. “Abbiamo progettato il nostro sistema di rilevamento per due scenari principali: essere al sicuro durante il transito ed essere al sicuro quando ci si avvicina al suolo”, ha dichiarato l’azienda. Amazon è una delle tre società che ha ottenuto il certificato di vettore aereo FAA (Federal Administration Aviation), richiesto per operare con droni dalle capacità avanzate.

LEGGI ANCHE: “La storia di Dji, l’azienda cinese che fornisce droni sia alla Russia che all’Ucraina”

Negli ultimi anni diverse aziende hanno lavorato sulle speciali consegne. Nel 2014, Alphabet ha trasportato forniture di pronto soccorso, dolci e acqua in zone rurali dell’Australia, mentre due anni dopo i droni Wing hanno consegnato burritos agli studenti dell’Università della Virginia.

L’articolo In California arriva Prime Air: Amazon consegnerà con i droni entro fine anno è tratto da Forbes Italia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: