attualità

“Noi non manganelliamo”: cosa c’è dietro questa pesantissima frase di Lilli Gruber

“noi-non-manganelliamo”:-cosa-c’e-dietro-questa-pesantissima-frase-di-lilli-gruber

Lilli Gruber risponde a Fratelli d’Italia e lo fa nel corso dell’ultima puntata di Otto e Mezzo. Al centro del dibattito c’è Giorgia Meloni, forte del risultato alle amministrative e finita sotto il fuoco della sinistra per aver parlato in Spagna, alla convention di Vox. E così la Gruber ieri sera ha condotto una trasmissione dove gli ospiti “rossi” presenti hanno picchiato duro sulla leader di Fratelli d’Italia rispolverando la retorica “nera” per attaccarla dopo il risultato elettorale delle Amministrative. E Guido Crosetto, come vi abbiamo raccontato, ha tuonato contro la Gruber: “La Gruber sta al giornalismo come Erode al rispetto dell’infanzia”.

 

 

E questa sera a fare da scudo alla Gruber c’ha pensato Pier Luigi Bersani: “Fratelli d’Italia al Nord non arriva neanche lontanamente alle cifre che stimano i sondaggi, se fossi in loro ci farei una riflessione… Poi, sull’intervento della Meloni a Vox, io lo distribuirei pubblicamente perchè è un’operazione verità. Perché sia nel tono aggressivo e rabbioso che nei contenuti, loro sono questo: un restyling di ‘Dio – Patria – Famiglia’. Ma non puoi pensare che gli italiani non reagiscono se gli tocchi nel profondo il senso democratico. Io non condivido le parole usate da Crosetto..”.

 

La risposta della Gruber non si è fatta attendere: “Possiamo sbagliare come giornalisti ma certamente noi non manganelliamo“. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: