attualità

Covid Italia, 44.489 contagi e 148 morti: bollettino 17 maggio

covid-italia,-44.489-contagi-e-148-morti:-bollettino-17-maggio

(Adnkronos) – Sono 44.489 i nuovi contagi da covid in Italia oggi, 17 maggio 2022, secondo numeri e dati – regione per regione – del bollettino covid di ministero della Salute e Protezione Civile. Si registrano inoltre altri 148 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati 335.217 i tamponi processati, tra molecolari e antigenici, con tasso di positività del 13,27%.

In calo i ricoveri per il virus, che si attestano a 7.465 (-166). Decrescono anche le terapie intensive (-16), per un totale di 337 posti occupati. Da inizio emergenza sono 165.494 i decessi, 15.983.655 i guariti (+59.720), 17.116.550 i casi totali. In diminuzione gli attuali positivi 967.401 (-14.967).

Ecco i dati, regione per regione:

LOMBARDIA – In Lombardia risultano 6.963 positivi al Covid19, dopo i 55.669 tamponi delle ultime 24 ore. Si tratta del 12,5%. I morti, da ieri, sono 26. I ricoverati in terapia intensiva sono 37, tre in meno. Gli altri ricoverati, meno gravi, ammontano a 912, 36 in meno. Nella provincia di Milano ci sono 2.213 casi di cui 872 a Milano città; a Bergamo: 639; a Brescia: 939; a Monza 604, a Varese 548, a Como 403; a Cremona 158; a Lecco 234; a Lodi 151; a Mantova 417;a Pavia 361; a Sondrio 95.

LAZIO – Sono 4.111 i nuovi contagi da coronavirus oggi 17 maggio 2022 nel Lazio, secondo dati e numeri dell’ultimo bollettino Covid-19 della Regione. Si registrano altri 8 decessi. A Roma 2.085 casi. Oggi nel Lazio “su 7.362 tamponi molecolari e 27.473 tamponi antigenici per un totale di 34.835 tamponi, si registrano 4.111 nuovi casi positivi (2.366), sono 8 i decessi (-5), 800 i ricoverati (-18), 53 le terapie intensive (+2) e 5.421 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 11,8%. I casi a Roma città sono a quota 2.085” comunica l’assessore alla Sanità della Regione Lazio Alessio D’Amato nel bollettino Covid quotidiano.

Nel dettaglio i contagi e i decessi registrati nelle aziende sanitarie della Regione nelle ultime 24 ore. Asl Roma 1: sono 834 i nuovi casi e 1 decesso; Asl Roma 2: sono 697 i nuovi casi e 1 decesso; Asl Roma 3: sono 554 i nuovi casi e 2 i decessi; Asl Roma 4: sono 180 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl Roma 5: sono 380 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl Roma 6: sono 365 i nuovi casi e 0 i decessi. Nelle province si registrano 1.101 nuovi casi. Asl di Frosinone: sono 393 i nuovi casi e 2 i decessi; Asl di Latina: sono 426 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl di Rieti: sono 117 i nuovi casi e 0 i decessi; Asl di Viterbo: sono 165 i nuovi casi e 2 i decessi. Sono 142.516 le persone attualmente positive a Covid-19 nel Lazio, di cui 800 ricoverati, 53 in terapia intensiva e 141.663 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono 1.390.357, i morti 11.252, su un totale di 1.544.125 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

VENETO – Sono 3.965 i nuovi contagi da coronavirus oggi 17 maggio in Veneto, secondo i dati dell’ultimo bollettino Covid-19 di Azienda Zero. Si registrano 8 morti. Il totale dei casi da inizio pandemia è arrivato a 1.730.623, mentre gli attualmente positivi sono 46.761. Il totale dei decessi da inizio pandemia è 14.608. Negli ospedali veneti sono ricoverate 440 persone in area medica e 20 in terapia intensiva. Negli ospedali di comunità i ricoverati positivi sono 97. Nella giornata di ieri sono state effettuate 627 vaccinazioni anti-Covid.

EMILIA ROMAGNA – Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 1.463.050 casi di positività, 2.027 in più rispetto a ieri, su un totale di 19.914 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore, di cui 9.777 molecolari e 10.137 test antigenici rapidi. Complessivamente, si legge in una nota, la percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è del 10,2%. Si registrano 12 decessi, in totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 16.821. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid. Alle ore 14 sono state somministrate complessivamente 10.470.286 dosi; sul totale sono 3.790.806 le persone over 12 che hanno completato il ciclo vaccinale, il 94,3%. Le dosi aggiuntive fatte sono 2.888.467. I pazienti attualmente ricoverati nelle terapie intensive dell’Emilia-Romagna sono 31 (-2 rispetto a ieri, pari al -6,1%), l’età media è di 65,3 anni. Per quanto riguarda i pazienti ricoverati negli altri reparti Covid, sono 1.139 (-46 rispetto a ieri, -3,9%), età media 75,7 anni. Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 3 a Parma (invariato rispetto a ieri); 1 a Reggio Emilia (-1); 4 a Modena (invariato); 9 a Bologna (invariato); 1 a Imola (invariato); 4 a Ferrara (-1); 2 a Ravenna (-1); 2 a Forlì (+1); 2 a Cesena (+1) e 3 a Rimini (invariato). Nessun ricovero in provincia di Piacenza (-1 rispetto a ieri).

TOSCANA – In Toscana sono 2.625 i nuovi casi Covid (410 confermati con tampone molecolare e 2.215 da test rapido antigenico), che portano il totale a 1.133.738 dall’inizio dell’emergenza sanitaria da Coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,2% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 1.086.237 (95,8% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 2.426 tamponi molecolari e 15.916 tamponi antigenici rapidi, di questi il 14,3% è risultato positivo. Sono invece 3.735 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 70,3% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 37.488, -1,2% rispetto a ieri. I ricoverati sono 435 (11 in meno rispetto a ieri), di cui 16 in terapia intensiva (3 in meno). Oggi si registrano 6 nuovi decessi: 2 uomini e 4 donne con un’età media di 84,8 anni.

Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

L’età media dei 2.625 nuovi positivi odierni è di 47 anni circa (16% ha meno di 20 anni, 18% tra 20 e 39 anni, 33% tra 40 e 59 anni, 24% tra 60 e 79 anni, 7% ha 80 anni o più).

SARDEGNA – In Sardegna si registrano oggi 1714 ulteriori casi confermati di positività al COVID (di cui 1553 diagnosticati da antigenico). Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 9074 tamponi. I pazienti ricoverati nei reparti di terapia intensiva sono 10 ( – 2 ). I pazienti ricoverati in area medica sono 236 ( + 2 ). 23815 sono i casi di isolamento domiciliare ( – 350 ). Si registrano 5 decessi: una donna di 83 anni e un uomo 90, residenti nella provincia di Nuoro; una donna di 70 anni e due uomini di 76 e 84 anni, residenti nella provincia del Sud Sardegna.

BASILICATA – In Basilicata sono 479 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2, su un totale di 2.141 tamponi (molecolari e antigenici), e si registrano 2 decessi per Covid-19. Sono i dati del bollettino regionale della task force coronavirus riferito alle ultime 24 ore. Le persone decedute risiedevano a Maschito e Potenza. Nella stessa giornata sono state registrate 605 guarigioni. I ricoverati per Covid-19 sono 82 (-2) di cui 2 in terapia intensiva: 57 (di cui 1 in TI) nell’ospedale di Potenza; 25 (di cui 1 in TI) in quello di Matera. Nel complesso gli attuali positivi residenti in Basilicata sono 28.925.

ABRUZZO – Sono 1499 (di età compresa tra 2 mesi e 103 anni) i nuovi casi positivi al Covid registrati oggi in Abruzzo, che portano il totale dall’inizio dell’emergenza – al netto dei riallineamenti – a 397046. Dei positivi odierni, 1201 sono stati identificati attraverso test antigenico rapido. Il bilancio dei pazienti deceduti registra 2 nuovi casi (si tratta di una 91enne della provincia di Teramo e di un 86enne della provincia di Chieti) e sale a 3269. Nel numero dei casi positivi sono compresi anche 362777 dimessi/guariti (+1695 rispetto a ieri). Lo comunica l’Assessorato regionale alla Sanità. Gli attualmente positivi in Abruzzo (calcolati sottraendo al totale dei positivi, il numero dei dimessi/guariti e dei deceduti) sono 31000 (-201 rispetto a ieri). Nel totale sono ricompresi anche 3257 casi riguardanti pazienti di cui non si hanno notizie e sui quali sono in corso verifiche.282 pazienti (-8 rispetto a ieri) sono ricoverati in ospedale in area medica; 10 (invariato rispetto a ieri) in terapia intensiva, mentre gli altri 30708 (-193 rispetto a ieri) sono in isolamento domiciliare.

Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 2.436 tamponi molecolari (2.302.893 in totale dall’inizio dell’emergenza) e 8.787 test antigenici (3.682.823).Il tasso di positività, calcolato sulla somma tra tamponi molecolari e test antigenici del giorno, è pari a 13.35 per cento. Del totale dei casi positivi, 82636 sono residenti o domiciliati in provincia dell’Aquila (+285 rispetto a ieri), 112949 in provincia di Chieti (+487), 91795 in provincia di Pescara (+327), 98245 in provincia di Teramo (+353), 7815 fuori regione (+13) e 3606 (+31) per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: