Senza categoria

Codice della Strada | Attenzione a questo gesto, con il caldo lo facciamo tutti: multa salatissima

codice-della-strada-|-attenzione-a-questo-gesto,-con-il-caldo-lo-facciamo-tutti:-multa-salatissima

Guidare è per molti un’attività quotidiana, che si fa quasi sovrappensiero. Un errore innocente, però, può costare molto caro

Codice della strada
Codice della strada (Pexels)

È per molti un’attività spontanea: si sale in macchina, si accende e si guida. Stare al volante è un momento divisivo, c’è chi lo ama e c’è chi lo odia. Quasi tutti, però, non possiamo fare a meno di farlo: la quotidianità, il lavoro e gli impegni richiedono velocità e rapidità nei movimenti, per cui la macchina è fondamentale.

Durante l’estate, però, guidare può diventare un’attività molto stressante. Il caldo rende spesso gli abitacoli roventi, soprattutto quando sono parcheggiati sotto il sole per ore e ore. Questo potrebbe portarvi a commettere un gesto solo apparentemente innocuo, ma che in realtà potrebbe costare molto caro: ecco di cosa si tratta.

Occhio al parcheggio: il codice della strada è chiaro

Parcheggiare in città
Parcheggiare in città (Pexels)

Quando si guida, d’estate, si tende ad accendere l’aria condizionata della macchina senza pietà, soprattutto se si vive in zone calde come le grandi città. Se durante il viaggio, quindi, c’è il fresco a farci compagnia, una volta che parcheggiamo la nostra auto rimane sotto al sole per diverso tempo e si scalda, diventando un forno.

Risalendo in macchina, quindi, si troverà una temperatura torrida, che quasi toglie il fiato. Molte persone, per evitare questa spiacevole situazione, cercano parcheggi in zone tranquille e sicure, così da lasciare un po’ aperto il finestrino in modo da far circolare l’aria. Questa scelta, però, potrebbe costargli cara: un automobilista di Alghero, in Sardegna, al ritorno alla propria auto ha trovato un bel verbale.

Lasciare il finestrino aperto nel momento del parcheggio, infatti, infrange il comma 4 dell’art. 158 del Codice della strada. Questo recita: “Durante la sosta e la fermata il conducente deve adottare le opportune cautele atte a evitare incidenti ed impedire l’uso del veicolo senza il suo consenso“. In poche parole, lasciare il finestrino aperto potrebbe istigare qualche malintenzionato a compiere furti.

Il costo di questa infrazione è di € 41 e il verbale ha letteralmente sconvolto il turista sardo, che è andato a chiedere spiegazioni convinto di un errore da parte del vigile. In realtà la norma esiste ed è esplicita: quando si parcheggia si deve lasciare il mezzo in condizione di sicurezza. Questo significa rispettare alcune precise norme sia per la tutela degli altri, sia di sé stessi: lasciare il finestrino aperto è istigazione al furto.

The post Codice della Strada | Attenzione a questo gesto, con il caldo lo facciamo tutti: multa salatissima appeared first on Ck12 Giornale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: