attualità

“Tu la mano della Regina…”. Basta una frase e Caprarica esplode: furibonda lite in tv

“tu-la-mano-della-regina…”.-basta-una-frase-e-caprarica-esplode:-furibonda-lite-in-tv

Volano stracci a L’Aria Che Tira tra lo storico Angelo d’Orsi e il giornalista Antonio Caprarica. Un botta e risposta durissimo sulla presunta apertura di Zelensky per la cessione della Crimea a Putin. Di fatto al centro dello scontro c’è proprio la frase del presidente ucraino con cui avrebbe tentato di aprire un negoziato. Un negoziato immediatamente respinto dalla Nato e dagli Stati Uniti. E in studio Caprarica sostiene che questa posizione di apertura per la cessione di una porzione di Ucraina, Zelensky non l’abbia mai sostenuta. Apriti cielo. Interviene il professor d’Orsi che afferma: “L’ha detto ed è stato un passo importante sul piano della diplomazia”.

 

 

Ma Caprarica va subito su tutte le furie: “Ma dove, ma quando, non l’ha mai detto. Questa frase di Zelensky è totalmente inventata”. Immediatamente i toni si fanno più duri, d’Orsi replica in modo duro: “Lei dice il falso”. A questo punto si spalanca la rabbia di Caprarica che immediatamente rincara la dose: “Guardi questa frase, ripeto non è mai stata pronunciata. Non so forse lei lo sa per corrispondenza privata…”.

 

I toni si fanno sempre più accesi. Il prof ribatte ancora mentre si trova in collegamento per strada, ma Caprarica non lascia cadere: “Non prendo lezioni da lei, forse lei non ha mai stretto la mano alla Regina, io da lei non voglio sapere nulla. E lei la mano della Regina non la stringerà mai”. Poi è intervenuta Myrta Merlino a riportare la calma in studio. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: