attualità

Overshoot Day 2022, il 15 maggio l’Italia inizia a sforare i suoi limiti

overshoot-day-2022,-il-15-maggio-l’italia-inizia-a-sforare-i-suoi-limiti

L’anno scorso l’Overshoot Day dell’Italia era stato il 13 maggio, un giorno prima rispetto all’anno precedente, perché ogni anno questo triste appuntamento si presenta un po’ prima, dato che la Terra si trova sempre un po’ più sotto pressione. Quest’anno invertiamo la rotta, ed è una ottima notizia, ma di talmente poco che è facile capire quanto i nostri sforzi siano deboli. È il 15 maggio il giorno in cui il nostro Paese termina le risorse a propria disposizione in un anno, calcolando il tempo di cui la Terra ha bisogno per rigenerarle in quei dodici mesi. È dunque lunga la strada verso l’obiettivo di raggiungere questo traguardo a fine anno, cioè tra più di 7 mesi. L’Earth Overshoot Day è appunto un calcolo che riguarda tutti i Paesi, ma per sapere quando sarà l’Overshoot Day 2022 dell’intero pianeta dobbiamo aspettare la Giornata mondiale dell’Ambiente – il 5 giugno prossimo – quando saranno disponibili i dati di ogni Stato.

Il calcolo riguardo i singoli Paesi è realizzato dal Global Footprint Network, organizzazione di ricerca internazionale. Si può dire già adesso che la biocapacità globale è attualmente fissata 1,6 gha a persona, ovvero la produttività media di un ettaro di superficie del pianeta. In base a questa equazione, un Paese avrà un giorno di superamento solo se la sua impronta ecologica per persona è maggiore della biocapacità globale per persona. Dato che quella di un italiano medio è di 4,32 ettari nell’arco di 12 mesi, l’Italia avrebbe bisogno di 2,7 Terre in un anno. Peggio di noi gli Stati Uniti, ai quali ne servono 5,1; 4,5 all’Australia e 3,4 alla Russia. Tra i Paesi industrializzati, i peggiori sono in questo senso Canada e Stati Uniti, entrambi il 13 marzo. Ma come si calcola questo limite? Sommando tutte le risorse biologiche che utilizziamo: cibo, legname, infrastrutture. Ma a far la parte del leone, sono le emissioni di carbonio derivanti dai combustibili fossili, che da sole costituiscono il 61% dell’Impronta Ecologica dell’umanità.

L’articolo Overshoot Day 2022, il 15 maggio l’Italia inizia a sforare i suoi limiti proviene da The Map Report.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: