GOSSIP

La fintech Moneyfarm continua a crescere: 60 nuove assunzioni previste nel 2022

la-fintech-moneyfarm-continua-a-crescere:-60-nuove-assunzioni-previste-nel-2022

Moneyfarm è alla ricerca di 60 risorse per i mercati in cui è operativa, Italia e Regno Unito. Le nuove assunzioni, previste per il 2022, puntano al rafforzamento del team internazionale della Società, che cresce così di circa il 50% rispetto alle 130 risorse totali di fine 2021.

Dopo il round d’investimento arrivano le assunzioni

L’ultimo round di finanziamento del valore di circa 53 milioni di euro, sottoscritto da investitori importanti come M&G plc (lead investor) e Poste Italiane, ha portato la raccolta complessiva di capitali della Società a oltre 166 milioni di euro. 

Ora la crescita del personale è un’ulteriore conferma del consolidamento di società internazionale di investimento con approccio digitale e tra i principali digital wealth manager nel panorama del fintech europeo, che ad oggi conta 2,4 miliardi di euro di masse in gestione e oltre 80mila clienti su una base di oltre 450mila utenti attivi.

Il modello digitale di MoneyFarm

Fondata nel 2011 da Paolo Galvani e Giovanni Daprà, Moneyfarm è una società di consulenza finanziaria indipendente con approccio digitale, specializzata in investimenti di medio-lungo termine. Con un team di 150 professionisti, gestisce il patrimonio di oltre 80mila risparmiatori (su una base di oltre 450mila utenti attivi) a un ritmo di crescita che è sempre stato a doppia cifra anno su anno.

Grazie all’utilizzo delle tecnologie digitali, Moneyfarm ha sviluppato un modello innovativo che le permette di fornire un servizio di consulenza indipendente e una gestione patrimoniale semplice, trasparente e a costi inferiori a quelli offerti dai gestori tradizionali. Attualmente l’azienda ha come soci principali il gruppo Allianz, Poste Italiane, M&G plc, Cabot Square Capital e United Ventures. La società ha inoltre stretto importanti partnership commerciali con Poste Italiane, Banca Sella e buddybank, la banca per smartphone di Unicredit.

Le risorse ricercate

Nel dettaglio, il piano di assunzioni prevede l’inserimento di 15 risorse per il team tech tra frontend, backend, test engineer ed engineering lead; 15 consulenti finanziari e 4 customer support representative da inserire nei due team di investment advisory (italiano e britannico); 7 risorse per il team di operations; 4 specialisti per il team marketing; 2 Business Developer; senior hr generalist;
compliance officer. A tutti i professionisti, specifica Moneyfarm, offre modalità di lavoro smart, con piena libertà di alternare lavoro da casa e in ufficio.

L’articolo La fintech Moneyfarm continua a crescere: 60 nuove assunzioni previste nel 2022 è tratto da Forbes Italia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: