Senza categoria

Bonus per risparmiare sulla bolletta: finalmente una buona notizia per gli italiani

bonus-per-risparmiare-sulla-bolletta:-finalmente-una-buona-notizia-per-gli-italiani

Buona notizia in arrivo per quanto riguarda l’ottenimento del bonus sulla bolletta dell’acqua per consumo domestico.  

Bonus notizia
Novità su Bonus bolletta

Il numero dei bonus a sostegno degli italiani in difficoltà economica a causa della pandemia e a causa dei rincari dei prezzi delle materie prime energetiche non si contano più, tanto che è diventato complicato tenerli a mente tutti, in maniera tale da usufruirne. Altrettanto complicate sono le procedure per potervi accedere.

Per fortuna, sul fronte della semplificazione, ci sono buone notizie per quanto riguarda il Bonus Idrico, che ha come obiettivo quello di garantire ai beneficiari un risparmio fino al fino al 30% sulla bolletta dell’acqua domestica.

Scopriamo assieme la novità riguardante il Bonus idrico che faciliterà il suo ottenimento a partire dall’agevolazione spettante per l’anno 2021.

Bonus Idrico, una buona notizia: sarà più semplice averlo

Bonus notizia
Novità Bonus – Screenshot Facebook

Come detto il Bonus Idrico è stato introdotto per ridurre i costi della bolletta relativa al consumo domestico dell’acqua. Tale agevolazione spetta solo ai nuclei familiari che si trovano in condizioni di disagio economico e sociale.

Va chiarito che non si tratta del bonus sociale dell’Arera, che a sua volta riguarda “luce e gas” ed è di competenza delle istituzioni nazionali. Il Bonus Idrico è un bonus acqua regionale, che è quindi di competenza delle singole amministrazioni regionali.

Tale bonus è disponibile anno per anno solo se il governo regionale ha stanziato le risorse necessarie per finanziarlo e se ha stilato le relative graduatorie a cui iscriversi. Nel caso in cui la regione di residenza non abbia provveduto al finanziamento, si potrà accedere solo al Bonus Luce e Gas nazionale.

Tornando al Bonus idrico, esso è previsto e regolamentato dall’ARERA – Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente con Delibera 63/2021/R/com. Come previsto da tale delibera a partire dal 1° gennaio 2021 tutti gli aventi diritto devono presentare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) che serve a ottenere l’attestazione ISEE utile per le varie prestazioni sociali agevolate.

L’Arera ha di recente reso noto che il processo per il riconoscimento del bonus idrico ha richiesto ulteriori approfondimenti e adempimenti, soprattutto legati al rispetto della normativa sulla privacy. Da qui la buona notizia, infatti si è deciso che il Bonus Sociale Idrico relativo all’anno 2021 sarà riconosciuto agli aventi diritto nell’anno 2022, con modalità semplificata resa nota con la Delibera Arera 106/2022/R/com.

 

The post Bonus per risparmiare sulla bolletta: finalmente una buona notizia per gli italiani appeared first on Ck12 Giornale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: