attualità

“Io assente alla convention della Meloni?”. Salvini da Giletti, veleno tra alleati: “Qualcuno del suo partito…”

“io-assente-alla-convention-della-meloni?”.-salvini-da-giletti,-veleno-tra-alleati:-“qualcuno-del-suo-partito…”

“Io oggi sarei andato volentieri a salutare Giorgia, qualcuno del suo partito però ha detto in qualche intervista che non ero gradito e che sarei stato come un imbucato alle feste, se dovevo essere considerato in quel modo…”: Matteo Salvini svela il motivo della sua assenza alla convention di Fratelli d’Italia in collegamento con Massimo Giletti a Non è l’Arena su La7. “Per me l’unità del centrodestra è un valore, ma mi sembra che qualcuno voglia giocare da solo“, ha proseguito il leader della Lega.

 

 

 

“La Meloni legittimamente mette prima di tutto l’interesse di partito. Io però, quando si è trattato di prendere decisioni scomode perché l’Italia ha vissuto due anni spero irripetibili, non me la sono sentita di fare solo gli interessi del mio partito, altrimenti avrei lasciato solo a Pd e 5s la gestione di queste situazioni”, ha spiegato il segretario del Carroccio.

Matteo Salvini a Non è l’Arena, il video

 

 

 

Salvini, infine, ha continuato dicendo che la presenza della Lega nel governo Draghi è stata fondamentale per molti motivi e per molte delle decisioni che sono state prese: “Io preferisco essere protagonista e mettermi in gioco per il bene del mio Paese. Poi certo io mi auguro che il prossimo governo sia di centrodestra”.

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: