attualità

“Ma ha i colori della Russia?”. Concertone primo maggio, Bugo nella bufera: con cosa si presenta sul palco

“ma-ha-i-colori-della-russia?”.-concertone-primo-maggio,-bugo-nella-bufera:-con-cosa-si-presenta-sul-palco

Bugo è stato uno dei personaggi più chiacchierati del concertone del primo maggio in piazza San Giovanni a Roma. Il cantante è stato criticato per la sua conduzione, ma anche per la sua maglietta, che non è passata inosservata agli utenti dei social. In molti infatti hanno notato che le tre righe sulla t-shirt bianca riportano i colori della bandiera russa.

 

 

 

In realtà la maglietta scelta dal cantautore rappresenta un tributo all’iconico concerto tenuto dagli Oasis nel 1996 nel villaggio di Knebworth, nell’Hertfordshire. Ma sul web non si è potuto fare a meno di sottolineare che le tre bande colorate, seppur in un ordine diverso, riportano esattamente i colori della bandiera russa. Diverso invece l’abbigliamento dall’altra conduttrice, Ambra Angiolini: un maglione a righe gialle e blu, chiaro riferimento alla bandiera ucraina.

 

 

 

Pur trattandosi quasi sicuramente di un caso, una coincidenza, i telespettatori più attenti lo hanno subito notato. Qualcuno per esempio ha scritto: “Ma per par condicio si è messo i colori della Russia? Ma ditegli di cambiare maglietta, per carità”. Poi, alla sua seconda uscita sul palco – come ha notato il Giornale -, il cantante si è presentato con una giacca di jeans sulla maglietta. Che qualcuno gli abbia fatto notare il dettaglio?

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: