attualità

Dybala e Kean replicano a Raspadori, Sassuolo-Juve 1-2

dybala-e-kean-replicano-a-raspadori,-sassuolo-juve-1-2

REGGIO EMILIA (ITALPRESS) – La Juventus espugna il Mapei Stadium grazie al 2-1 inflitto in rimonta a un Sassuolo che avrebbe probabilmente meritato il pari. Di Dybala e Kean, rispettivamente a fine primo tempo e all’88°, le reti che danno tre punti che profumano di Champions ai bianconeri, di Raspadori il gol neroverde che aveva sbloccato il risultato.
Il primo squillo è degli emiliani e arriva al 10′, quando Raspadori salta Danilo e scaglia un gran destro dal limite verso l’incrocio lontano che esce di un soffio. Al 17′ Berardi calcia un corner tagliato dalla destra trovando la testa di Frattesi che si inserisce bene ma manda alto di poco. Al 26′ Dybala perde palla, Berardi si invola verso il limite dell’area e calcia con il destro costringendo Szczesny alla parata in angolo. I neroverdi dominano e al 34′ ripartono alla grande palla al piede, portando Scamacca al tiro con il destro, ma Szczesny è ancora una volta attento e devia in tuffo. Il meritato vantaggio dei padroni di casa arriva al 38′. Kyriakopoulos serve Berardi, che con un delizioso colpo di tacco manda al tiro Raspadori che batte Szczesny sul suo palo con il mancino.
Allo scadere di una prima frazione negativa, i bianconeri trovano un pari quasi insperato. Morata recupera un pallone (proteste neroverdi per un presunto fallo dello spagnolo) e lancia Zakaria che serve Dybala che scarica un sinistro imprendibile sotto la traversa per l’1-1 con cui si chiude il primo tempo.
In avvio di ripresa, Morata va vicinissimo al 2-1 al 4′ ma Consigli compie un intervento prodigioso sul colpo di testa ravvicinato dell’attaccante spagnolo. Sul fronte opposto è Muldur a impegnare Szczesny dalla distanza, ma il polacco respinge in tuffo. Al 16′ ci riprova Morata dal limite con il mancino, ma la sfera esce di poco. Cinque minuti più tardi arriva un’occasione simile sul versante opposto, con Kyriakopoulos che con il destro calcia a lato per pochi centimetri. La gara è ricca di emozioni e al 27′ Consigli si deve superare sull’incornata ravvicinata del neo entrato Kean, arrivata dopo un cross dalla destra di De Sciglio. L’incontro sembra indirizzato verso il pareggio, ma al 43′ gli uomini di Allegri trovano il definitivo 2-1. Alex Sandro stacca di testa e serve Kean, che si sposta la palla sul sinistro bruciando in accelerazione Chiriches e superando sul primo palo un Consigli non perfetto. E’ il gol che vale i 3 punti per la Juventus, che sale così a 66 punti consolidando il quarto posto e portandosi a una sola lunghezza dal Napoli. Il Sassuolo rimane invece in decima posizione a quota 46.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS)

0 commenti su “Dybala e Kean replicano a Raspadori, Sassuolo-Juve 1-2

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: