attualità

Casinò e criptovalute: il gioco pericoloso beccato da “Striscia”, occhio a questi siti | Guarda

casino-e-criptovalute:-il-gioco-pericoloso-beccato-da-“striscia”,-occhio-a-questi-siti-|-guarda

Marco Camisani Calzolari di Striscia la Notizia ha parlato di un argomento piuttosto delicato nella puntata del tg satirico andata in onda su Canale 5. L’esperto informatico, in particolare, ha fatto riferimento a dei veri e propri casinò online decentralizzati, in cui si consente il gioco d’azzardo anche ai minori. Il tutto è possibile perché questi sistemi consentono l’anonimato e il pagamento in criptovalute.

 

 

 

“Il tutto avviene in Paesi del mondo dove non ci sono regole stringenti – ha spiegato Calzolari – si basa tutto sulla blockchain, la tecnologia innovativa che ha molti lati positivi e non  solo. Tra le sue caratteristiche infatti c’è anche quella di eliminare la necessità di avere un proprietario al centro che sia responsabile delle transazioni che avvengono al suo interno”. 

Rischio gioco d’azzardo per minori, il servizio di Striscia la Notizia

 

 

 

L’esperto ha detto che tutto parte dal fatto che “il mercato dei minorenni è grande e inesplorato fino ad oggi”. Quindi “fanno a gara poer accaparrarseli”. Ma come fa un minorenne a procurarsi le criptovalute? Chi glielo insegna? “Su youtube e tiktok ci sono centinaia, migliaia di video dedicati ai minorenni che spiegano come fare per procurarsi le criptovalute – ha spiegato Calzolari -. Sempre utilizzando servizi che non chiedono l’identità di chi compravende”.

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: