Senza categoria

Scandalo su Rai 2: “Posso dire neg*o?”, programma a rischio chiusura?

scandalo-su-rai-2:-“posso-dire-neg*o?”,-programma-a-rischio-chiusura?

Un programma di Rai2 sembra essere davvero nei guai. L’ospite non si è trattenuta e ha detto parole del tutto fuori controllo: panico in studio

Rai2
Rai2 (Raiplay)

Non si mettono affatto bene le cose per un programma di Rai2, che sta riscuotendo molti successi. Durante un’intervista, un’ospite ha perso completamente il controllo e la conduttrice si è trovata a dover gestire uno sfogo e delle parole inaudibili. Non si conoscono le conseguenze di questa situazione, che per ora è stata solo registrata e non è ancora andata in onda.

Ciò che potrebbe succedere, però, potrebbe essere molto amaro: in altre situazioni, simili a questa, la sentenza è stata tranciante. Ecco cos’è successo.

Francesca Fagnani e il delirio a Belve: brutta situazione

Belve di Francesca Fagnani
Belve di Francesca Fagnani (Youtube)

Il programma di Francesca Fagnani, da lei ideato e condotto, è dedicato alle interviste a personaggi famosi, curiosi e spesso divisivi. Tra le puntate di “Belve” già andate in onda c’è, per esempio, un’intervista a Malena, nome d’arte di Filomena Mastromarino, la porno attrice scoperta e lanciata da Rocco Siffredi. Oltre a lei, iconiche sono anche le interviste a Ilary Blasi, Aurora Ramazzotti e Valeria Marini.

In una delle prossime, che è già stata registrata, sarà intervistata la rock star Donatella Rettore. L’icona degli anni Ottanta si è prestata a questo programma per farsi conoscere ancora di più e per rimarcare i suoi ideali e le sue caratteristiche. Durante la trasmissione, però, sembra che la cantante abbia completamente perso il controllo. Francesca Fagnani, per stuzzicarla, le ha ricordato quando disse che lei piaceva ai gay, non alle checche, che invece amavano la Carrà o la Pravo. “Non la imbarazzano?” ha chiesto l’intervistatrice.

Donatella ha quindi risposto di no, aggiungendo: “...per me esistono i gay e le checche, esistono i gay che sanno di avere le pa**e, e ci sono gli isterici che parlano e si strappano i capelli!”. La conduttrice le ha quindi fatto notare che le sue parole sono offensive e piuttosto pesanti, ma la Rettore è esplosa, rivendicando la libertà di dire ciò che vuole. “Ma quale è la libertà nel dare a qualcuno del fro**o o della tr**a?” chiede, indispettita, la Fagnani.

Io rivendico la possibilità di usare frocio e ne*ro, non mi sembrano insulti se uno è colorato…” ha quindi detto la Rettore. Non soddisfatta, poi, ha aggiunto: “…dipende dal modo in cui uno lo dice, se tu dici brutto ne*ro è una cosa, se tu dici negre**o è un’altra”. Queste parole potrebbero costare molto care alla Fagnani a al programma, che Rai2 potrebbe decidere addirittura di chiudere. Non si sa, a questo punto, se questa puntata verrà regolarmente trasmessa: sicuramente, in un modo e nell’altro, sta già facendo molto discutere.

 

 

 

The post Scandalo su Rai 2: “Posso dire neg*o?”, programma a rischio chiusura? appeared first on Ck12 Giornale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: