Senza categoria

Flavio Insinna scatena gravi sospetti, indizio eclatante: la trasmissione era tutta un bluff?

flavio-insinna-scatena-gravi-sospetti,-indizio-eclatante:-la-trasmissione-era-tutta-un-bluff?

Durante la puntata speciale de L’Eredità andata in onda sabato sera, Flavio Insinna ha pronunciato una frase che ha scatenato milioni di dubbi

Flavio Insinna
Flavio Insinna (Raiplay)

Per il sabato 2 aprile, Rai1 ha pensato a una puntata speciale de “L’Eredità” dedicata alla beneficenza e alla vicinanza al popolo ucraino. Per l’occasione, Flavio Insinna ha avuto l’onore di avere come concorrenti alcuni personaggi famosi della tv italiana come Lilo e Greg, Matilde Gioli e Paolo Conticini, ma anche volti famosi de L’Eredità come il campione Massimo.

Durante la puntata, tra battute e giochi divertenti, il conduttore ha però pronunciato una frase che ha gettato molti dubbi. Il concorrente in questione è Paolo Conticini che, recentemente, ha trionfato in un programma in cui tra i giudici c’era proprio Flavio Insinna.

Flavio Insinna glielo dice: “Non mi hai fatto dormire!”

Paolo Conticini
Paolo Conticini (Raiplay)

L’attore, noto per le sue grandi partecipazioni in alcune delle fiction italiane più seguite come “Provaci ancora, Prof!” di fianco a Veronica Pivetti, ha recentemente trionfato in un programma Rai. Si tratta de “Il Cantante Mascherato”, lo show di Milly Carlucci in cui personaggi famosi si celano dietro a maschere iconiche e si esibiscono con canzoni famose. Durante la finale di questa edizione, andata in onda venerdì 1° aprile, Paolo Conticini ha vinto con la maschera della Volpe.

Durante la puntata speciale de L’Eredità di sabato sera, Paolo Conticini si è messo in gioco con astuzia e generosità, sfidando anche veri e propri campioni come Massimo. A un certo punto del programma, però, Flavio Insinna gli ha detto: “Tu non mi hai fatto dormire per settimane, eh!“. Il riferimento è proprio al Cantante Mascherato, dove Insinna era seduto al tavolo dei giudici con Arisa, Francesco Facchinetti e Caterina Balivo. Insinna non ha mai nascosto di aver dedicato molte notti, il cui sonno gli è spesso rubato dall’insonnia, al cercare di scoprire chi si celasse sotto le maschere.

Conticini, quindi, ha riso e ha detto “Non è colpa mia!“. I telespettatori, però, hanno storto il naso di fronte a questo scambio di battute. L’Eredità è un programma registrato e, più o meno, le puntate vengono registrate con un anticipo di una settimana. Com’è quindi possibile che Insinna, in ciò che è andato in onda sabato 2 aprile, sapesse già che Conticini stava sotto una maschera, svelata solo il 1° aprile?

Il dubbio è lecito e troverebbe spiegazione solo in due modi. Il più innocente farebbe pensare che la puntata de L’Eredità sia stata registrata sabato 2 aprile in giornata, quindi dopo la finale de Il Cantante Mascherato. Il più malizioso, invece, farebbe pensare a un vero e proprio scivolone di Insinna, che avrebbe svelato che nel programma della Carlucci tutti sanno già tutto. La verità, probabilmente, non si saprà mai.

 

 

The post Flavio Insinna scatena gravi sospetti, indizio eclatante: la trasmissione era tutta un bluff? appeared first on Ck12 Giornale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: