attualità

“L’anti Ranucci”. Filtra una voce clamorosa su Monteleone: “A Mediaset, mentre il Cav si gioca la partita della vita…”

“l’anti-ranucci”.-filtra-una-voce-clamorosa-su-monteleone:-“a-mediaset,-mentre-il-cav-si-gioca-la-partita-della-vita…”

Voci clamorose da casa Mediaset. Un retroscena di Marco Antonellis per TPI svela come a Cologno Monzese si stia pensando a un programma alla Report e in pole per la conduzione Antonino Monteleone. Giovane ma scalfatissimo giornalista calabrese, partito da La7 e poi “esploso” a Le Iene, per cui ha seguito il caso David Rossi con scoop che hanno contribuito a riaprire il caso del presunto “suicidio” del responsabile comunicazione di Mps. Sarebbe lui, dunque, l’anti-Sigfrido Ranucci, il volto del programma di Rai3 fondato e condotto per lunghi anni da Milena Gabanelli.

 

 

“In casa Mediaset – scrive Antonellis – mentre Silvio Berlusconi sta giocando la partita della vita per il Colle, si susseguono le riunioni per una nuova trasmissione che promette di essere esplosiva”. Ancora top secret la rete su cui andrà in onda il programma di inchiesta di casa Mediaset. Quel che è certo è che “ai piani alti di Cologno Monzese starebbero pensando alla realizzazione di un programma molto simile a quello guidato da Sigfrido Ranucci su Rai 3, programma che tanti dispiaceri sta dando al centro-destra (Lega e Fratelli d’Italia in primis)”. 

 

 

Per ora filtrano pochi, ma decisivi dettagli: il “Report di casa Mediaset” avrà “stesso stile, stesso linguaggio, stesso modo di fare giornalismo d’inchiesta”. Magari, suggerisce sempre Antonellis per TPI, cambierà un po’ la linea politica rispetto a quella di Report, ancora tendente al rosso.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: