GOSSIP

Attenti a questo messaggio: non è Poste Italiane, occhio alla truffa

attenti-a-questo-messaggio:-non-e-poste-italiane,-occhio-alla-truffa

Un messaggio ricevuto sul proprio smartphone può far crede che il proprio conto sia in pericolo ma bisogna ignorarlo

Le truffe sono sempre dietro l’angolo e seguendo l’evoluzione della tecnologia, anche i truffatori si ammodernati e sfruttano le nuove tecnologie.

Getty Images

Non solo tentativi portata a porta o con telefonate, oggi anche lo smartphone può trarci in inganno. Cliccare su alcuni link è come aprire la porta al ladro e bisogna stare molto attenti e informare soprattutti gli anziani, meno pratici con i i dispositivi elettronici. Il termine tecnico della truffe online è phishing.

Negli ultimi tempi c’è un nuovo tentativo di truffa e a essere attenti devono essere soprattutto i titolati di conti o carte presso Poste Italiane.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Truffa agli anziani: “Suo figlio ha avuto un incidente”. Sono finti carabinieri

Attenti a questo messaggio: l’ultima truffa che sta circolando

Molti hanno ricevuto un SMS secondo il quale risultano della anomalie il proprio conto, invitando a cliccare sul link allegato. Ogni messaggio del genere va sempre considerato una potenziale truffa.

Innanzitutto Poste Italiane non comunica mai con altri mezzi che non siano appunte via posta. Dall’azienda quindi non arriverà mai un SMS, un messaggio Whatsapp o un’email.

Il più delle volte le finte comunicazioni sono mascherate con il nome dell’istituto presso il quale sono depositati i propri risparmi. Anche in quel caso è sempre meglio diffidare e contattare l’ufficio clienti della propria banca per chiedere informazioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp: in arrivo le nuove funzionalità del 2022

Con questi mezzi i cybercriminali entrano in possesso dei dati personali e con quelli possono ad esempio fa firmare documenti e soprattutto sottrarre denaro. Spesso si utilizzano dati di grandi aziende come Amazon: un SMS avvisa che il pacco che si sta attendendo è bloccato, invitando sempre a cliccare sul link sottostante.

The post Attenti a questo messaggio: non è Poste Italiane, occhio alla truffa appeared first on Ck12 Giornale.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: