attualità

“Reazioni avverse, quello che nessuno vuole ammettere sul vaccino”: ricoveri e morti, l’orrore di Francesca Donato

“reazioni-avverse,-quello-che-nessuno-vuole-ammettere-sul-vaccino”:-ricoveri-e-morti,-l’orrore-di-francesca-donato

La tv italiana ha un serio problema con Francesca Donato. Il fatto che sia una eurodeputata non giustifica le castronerie che ogni volta spara in materia di Covid e vaccini, generando puntualmente una maxi-rissa a favore di telecamere perché gli altri ospiti della trasmissione di turno di certo non possono stare in silenzio dinanzi a certe falsità. L’ultimo scontro è andato in scena a Zona Bianca, la trasmissione di Rete4 condotta da Giuseppe Brindisi.

 

 

“Non si parla mai di chi è ricoverato perché invece il vaccino lo ha fatto e ha avuto reazioni avverse. E ce ne sono migliaia, decine di migliaia”, ha inventato di sana pianta la Donato. Non se ne parla perché è una cosa che non esiste, semplice: è pure facilmente dimostrabile, ma questo l’eurodeputata lo sa sicuramente, ormai fa il suo gioco delle parti. Stavolta a sbottare è stato Antonio Caprarica: “Ma cosa dice, decine di migliaia? Lei continua a sparare numeri di fantasia. Non è possibile che vengano sparati questi numeri inesistenti”.

 

 

Non contenta, la Donato ha rincarato la dose: “Io non ho sparato numeri, ho detto quello che nessuno di voi vuole dire”. L’ex corrispondente della Rai ha risposto ancora una volta furioso: “Lei ha sparato chiacchiere. Ha parlato di decine di migliaia di persone ricoverate per casi avversi: questa è una menzogna, questo è disonesto”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: