Senza categoria

Milano sempre più verde: più piste ciclabili e niente auto entro il 2050

milano-sempre-piu-verde:-piu-piste-ciclabili-e-niente-auto-entro-il-2050

In un’intervista al Corriere della Sera, l’assessore all’ambiente del Comune di Milano Elena Grandi ha dichiarato apertamente che la giunta intende lavorare affinché entro il 2050 in città non ci siano più auto private. Di nessun tipo, nemmeno quelle elettriche. «Lo abbiamo reso più stringente anche perché l’OMS a settembre ha imposto limiti più severi nella lotta allo smog” ha spiegato l’assessore, facendo riferimento al “Piano aria”, già adottato a partire da dicembre 2020. “L’obiettivo di massima è avere, entro il 2050, una città totalmente senza auto private. Non auto elettriche: noi vogliamo una città senza macchine».

Il documento verrà presentato in Consiglio Comunale per l’approvazione definitiva entro l’inizio del prossimo anno.

La Grandi ha inoltre spiegato quale sarà il futuro dei cittadini milanesi fino al 2050: «Nei prossimi anni avremo le auto che circoleranno al massimo a 30 km/h. Inizieremo in prossimità di scuole e ospedali poi man mano estenderemo, prima del 2030, il limite all’interno di tutti i quartieri della città, con nuovi percorsi ciclabili ed escludendo solo le grandi direttrici esterne». E ci saranno novità anche per quanto riguarda le zone a traffico limitato (ZTL): «Abbiamo accolto un’osservazione al Piano che indica la necessità di estendere l’Area B ai confini metropolitani. Gli uffici ora dovranno studiare forme e modi per rendere operativo questo obiettivo». Quest’Area oggi coincide con gran parte del territorio della città di Milano ed é una zona a traffico limitato con divieto di accesso e circolazione per i veicoli più inquinanti, oltre a quelli con lunghezza superiore ai 12 metri che trasportano merci. Destinata a crescere, già a partire dal 1°ottobre 2022 non permetterà di circolare più al suo interno i vecchi motori diesel.

La mobilità in bicicletta verrà promossa togliendo i parcheggi gratuiti e perseguendo il proposito di creare piste ciclabili in tutte le maggiori vie di circolazione della città. Verrà posto il potenziamento dei trasporti pubblici, che permetterà di ridurre la circolazione delle automobili, permettendo al ristretto numero dei mezzi privati di rispettare il nuovo limite di velocità in tutta Milano. E infine: nuovi impianti sportivi, San Siro incluso, totalmente sostenibili e sistemi di alert sulla qualità dell’aria in ogni quartiere.

L’articolo Milano sempre più verde: più piste ciclabili e niente auto entro il 2050 è tratto da Forbes Italia.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: