attualità

Final Four della Supercoppa Femminile targata FS. Il gruppo: “Il talento non ha genere”  

final-four-della-supercoppa-femminile-targata-fs.-il-gruppo:-“il-talento-non-ha-genere”- 

Il Gruppo FS Italiane sarà il Title Sponsor della Final Four della Supercoppa Femminile, la competizione che dal 5 all’8 gennaio 2022 metterà in palio – nella finale in programma al ‘Benito Stirpe’ di Frosinone – il primo trofeo del nuovo anno del calcio italiano.  

Sostenendo la Supercoppa Femminile e la Divisione Calcio Femminile della FIGC, si legge in una nota, Ferrovie dello Stato Italiane intende “contribuire in modo concreto allo sviluppo di uno sport inclusivo, e in cui le atlete rappresentino un simbolo di empowerment e leadership femminile nel mondo del calcio. Con lo stesso approccio FS è presente da anni con il Progetto WIM nelle scuole medie e superiori per incoraggiare, attraverso l’esempio delle sue donne manager, le nuove generazioni a intraprendere studi STEM (Scienze, Technology, Engineering and Mathematic) e ad immaginarsi in percorsi professionali tecnico-scientifici che contribuiscono all’innovazione sociale del Paese”. 

“Il Gruppo FS considera la diversità una risorsa preziosa, un vantaggio competitivo e una sfida per migliorarsi – ha dichiarato il presidente della Divisione Calcio Femminile Ludovica Mantovani – Racchiusi in questa Title Sponsorship ritroviamo quindi i valori rappresentati dal nostro sport, tra i quali spiccano la promozione dell’istruzione, della formazione e dello sviluppo professionale delle atlete. Un partner d’eccellenza per questa 25esima edizione”.

“Siamo partner della Supercoppa Femminile perché siamo convinti che il talento che sta alla base di tutte le professionalità non ha un genere – le parole di Massimo Bruno, Chief Corporate Affairs Officer di FS Italiane – La parità effettiva fra uomini e donne si realizza quando il contesto è capace di riconoscere e creare le condizioni per far emergere la leadership in tutte le sue forme ed eccellenze. In FS lo facciamo attraverso la promozione di strumenti concreti per il miglioramento della conciliazione vita-lavoro e di programmi che incoraggiano l’espressione di stili di leadership autentici ed inclusivi, grazie ai quali tutti abbiano la possibilità di dare il proprio contributo in azienda”.

La Final Four della Supercoppa Ferrovie dello Stato Italiane si giocherà al “Benito Stirpe” di Frosinone e al “Domenico Francioni” di Latina. Le squadre partecipanti sono Juventus e Milan, rispettivamente prima e seconda nell’ultimo campionato, la Roma come vincitrice della Coppa Italia e il Sassuolo, che ha chiuso la Serie A 2020/21 al terzo posto e che subentra in quanto le rossonere – finaliste dell’ultima Coppa Italia – hanno acquisito il diritto a prendere parte alla competizione tramite il secondo posto in campionato. La semifinale Roma-Milan si disputerà mercoledì 5 gennaio alle 14.30 a Latina, mentre Juventus-Sassuolo è in programma alle 17.30 nello stadio di Frosinone – uno dei cinque impianti italiani ad essere gestito direttamente dal club – dove sabato 8 gennaio alle 14.30 si giocherà anche la finalissima. I tre match che caratterizzeranno l’evento, patrocinato dalla Regione Lazio e dai comuni di Frosinone e Latina, saranno visibili in diretta su TimVision e La7.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: