Connect with us

Hi, what are you looking for?

Senza categoria

Il nuovo rosso di Donne Fittipaldi, azienda tutta al femminile che comunica il valore dei vitigni bordolesi

il-nuovo-rosso-di-donne-fittipaldi,-azienda-tutta-al-femminile-che-comunica-il-valore-dei-vitigni-bordolesi

È a Firenze nel nuovo ristorante Cibrèo dell’Helvetia&Bristol Hotel che Donne Fittipaldi, azienda bolgherese tutta al femminile, ha deciso di presentare il suo ultimo vino Magnetic.

Un Cabernet Franc in purezza, uno dei vitigni più interessanti di Bolgheri dove clima, suoli, adattamento all’ambiente fanno di questa uva la fonte di vini di grande eleganza. Nel Magnetic però si è scelta una via alternativa. “A noi piace sperimentare”, afferma Maria Fittipaldi Menarini, che gestisce l’azienda insieme alle figlie Carlotta, Giulia, Serena e Valentina.

Niente barrique per l’invecchiamento, ma uso di contenitori in cocciopesto, un materiale usato dai romani e dai fenici derivante dall’impasto crudo di cocci di laterizi macinati, frammenti lapidei, sabbia, legante cementizio e acqua. Magnetico è il sapore di questo vino, ricco di frutto nero, erbe e spezie e dal sorso fresco e persistente. Magnetica è l’etichetta, disegnata da Giulia Fittipaldi che ha riprodotto il bellissimo quanto magnetico occhio della madre, così ammaliante che sembra voler carpire le sensazioni dalla mente dell’assaggiatore.

Donne Fittipaldi

La storia dell’azienda ha inizio nel 2004, quando la famiglia Fittipaldi Menarini decise di acquistare terreni a Bolgheri e impiantare vigne e olivi. “Bolgheri è soprattutto uno stato d’animo”, si legge nella presentazione del Consorzio di Tutela. Maria Fittipaldi Menarini e le figlie se ne rendono conto e restano affascinate dal luogo, dal clima, dall’atmosfera, dalla luce del mare che si riflette sulle vigne, dai panorami struggenti, dai profumi, dai borghi medievali, dalla gentilezza degli abitanti.

Maria Fittipaldi Menarini e le figlie Carlotta, Giulia, Serena e Valentina.

Decidono di assecondare il genius loci e si indirizzano verso una produzione di assoluta levatura con quei vitigni bordolesi che hanno dimostrato di offrire risultati qualitativi altissimi in questo angolo di Toscana. Così piantano Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Merlot, Petit Verdot e Malbec, e si indirizza la produzione verso la qualità con basse rese per pianta e selezione maniacale delle uve. Poche bottiglie ma di straordinario pregio.

L’articolo Il nuovo rosso di Donne Fittipaldi, azienda tutta al femminile che comunica il valore dei vitigni bordolesi è tratto da Forbes Italia.

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

attualità

Paolo Bonolis appare spesso insieme ai suoi figli Adele, Silvia e Davide, avuti dalla moglie Sonia Bruganelli. In pochi, però, sanno che l’uomo ha anche altri...

cronaca

Teresa Mannino si rese protagonista di uno spiacevole episodio di infedeltà, la stessa comica non si è mai nascosta ed ammise il suo gesto...

attualità

Nel tempo sono state diverse le riviste di moda che hanno riempito gli scaffali delle edicole in Italia. Tra le varie, andiamo a vedere...

attualità

Facendo un piccolo bilancio della tua vita cosa ne verrebbe fuori? Un successo clamoroso, seppur interiore, la soddisfazione personale e la consapevolezza di sé stessi,...

Copyright © 2017 City Milano News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: