Connect with us

Hi, what are you looking for?

attualità

“Un cazz***”, è una balla”. Scanzi umiliato anche da Striscia: sapete cosa ha detto dalla Berlinguer? Che imbarazzo | Guarda

“un-cazz***”,-e-una-balla”.-scanzi-umiliato-anche-da-striscia:-sapete-cosa-ha-detto-dalla-berlinguer?-che-imbarazzo-|-guarda

Gaffe di Andrea Scanzi a CartaBianca. A svelare lo scivolone del giornalista ci pensa Striscia la Notizia. Il tg satirico di Canale 5 ha mandato in onda nella puntata di giovedì 18 novembre lo spezzone che vede Scanzi protagonista. Siamo nel salotto di Bianca Berlunguer quando Scanzi afferma: “Cara collega Loy, io capisco che non tutti i No Vax e i No Green pass siano egoisti, ma proprio tre giorni fa un povero malato oncologico a rischio sepsi è stato mandato a casa dall’ospedale di Genova perché la terapia intensiva era piena di No Vax”.

 

 

Immediata la reazione della giornalista No Vax, Maddalena Loy: “Non è vero, la notizia è stata smentita”. Interviene poi anche la conduttrice: “Sì, dice che è stata smentita”. “Non mi risulta – replica sorpreso Scanzi”. Ecco allora che il programma condotto da Roberto Lipari e Sergio Friscia lo smaschera: “Evidentemente Scanzi legge solo il suo di giornale”. Infatti sul Fatto Quotidiano la fake news c’è, mentre sugli altri siti appare la smentita dello stesso ospedale: “Nessun ricovero negato, il posto c’era: il paziente è stato curato a casa per una scelta”. Da qui la stoccata di Friscia al giornalista: “Sei stato un po’ caz**ro”. Lo stesso termine che Scanzi è solito usare contro Matteo Salvini, a suo dire divulgatore di false notizie. Questa volta però a scivolare è stato proprio lui. 

 

 

“Il paziente al momento – è quanto affermato dall’ospedale – è seguito al domicilio dove effettua le terapie previste e opportune al pari di quelle che avrebbe potuto effettuare in ospedale. Nei prossimi giorni il paziente potrà essere seguito nella strutture di day-hospital del reparto e dal nostro servizio domiciliare”. E ancora: “Al momento in cui si è deciso per l’opzione della terapia domiciliare, presso la S.C. di Malattie Infettive erano comunque libere due camere di isolamento di II^ livello che sono destinate per i casi ad alta compromissione immunitaria. Nel caso in questione il ricovero sarebbe stato comunque effettuato se l’alternativa della terapia al domicilio non avesse rappresentato una valida possibilità”. Capito Scanzi?

 

 

Qui l’intero servizio

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

attualità

Paolo Bonolis appare spesso insieme ai suoi figli Adele, Silvia e Davide, avuti dalla moglie Sonia Bruganelli. In pochi, però, sanno che l’uomo ha anche altri...

cronaca

Teresa Mannino si rese protagonista di uno spiacevole episodio di infedeltà, la stessa comica non si è mai nascosta ed ammise il suo gesto...

attualità

Nel tempo sono state diverse le riviste di moda che hanno riempito gli scaffali delle edicole in Italia. Tra le varie, andiamo a vedere...

attualità

Facendo un piccolo bilancio della tua vita cosa ne verrebbe fuori? Un successo clamoroso, seppur interiore, la soddisfazione personale e la consapevolezza di sé stessi,...

Copyright © 2017 City Milano News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: