Connect with us

Hi, what are you looking for?

GOSSIP

USA: sedicenne rapita da un pedofilo si salva con il “Signal for help”

usa:-sedicenne-rapita-da-un-pedofilo-si-salva-con-il-“signal-for-help”

USA. Una ragazzi di 16 anni è riuscita a mettersi in salvo dopo esser stata rapita da un uomo di 61 anni. La 16enne ha usato il “Signal for help”: segnale al quale possono ricorrere le donne vittime di abusi domestici per chiedere aiuto. 

Una giovane di 16 anni del North Carolina è stata salvata dalla polizia dopo essere stata vittima di un rapimento da parte di un uomo di 61 anni. La ragazza è riuscita a salvarsi utilizzando il “Signal for help”, imparato su TikTok.

tiktok: morte cerebrale per la bambina di palermo

Il “Signal for help” è un segnale internazionale ideato in Canada durante la quarantena da Covid-19 con l’intento di venire incontro alle donne vittime di abusi domestici, che lo possono usare per chiedere aiuto.

USA: la sedicenne usa il “Signal for help” imparato dai video di TikTok

Il “Signal for help” è un gesto che consiste nel mostrare una mano con il palmo verso l’esterno, per poi piegare il pollice all’interno della mano nascondendolo abbassando le altre dita in un pugno. Ideato dalla Canadian Women’s Foundation, il “Signal for help” può essere usato dalle donne che vogliono denunciare il proprio compagno violento senza essere notate da quest’ultimo.

La 16enne era stata rapita lo scorso martedì da un uomo di 61 anni – James Brick – e si trovava a bordo della Toyota Camry del suo rapitore. La ragazza ha cominciato a usare il segnale imparato dai video di TikTok: un automobilista ha riconosciuto il gesto e ha chiamato la polizia, informando gli agenti sulla posizione della Toyota e seguendo il veicolo fino all’arrivo degli agenti.

Successivamente la polizia è riuscita a rintracciare l’auto: la 16enne è stata salvata ed il suo rapitore arrestato. La ragazza ha spiegato di essere stata rapita dalla sua abitazione a Asheville, nel North Carolina, e di essere stata scortato in Kentucky, passando in Ohio ed in Tennessee. Gli agenti hanno poi constato che i genitori della giovane avevano denunciato la sua scomparsa martedì mattina.

Nel cellulare di Brick sono stati trovati dei video pornografici: l’uomo al momento è accusato di rapimento e di detenzione illegale di materiale pedopornografico. Gli agenti, inoltre, indagheranno per capire come sia riuscito a rapire la giovane.

The post USA: sedicenne rapita da un pedofilo si salva con il “Signal for help” appeared first on Ck12 Giornale.

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

attualità

Paolo Bonolis appare spesso insieme ai suoi figli Adele, Silvia e Davide, avuti dalla moglie Sonia Bruganelli. In pochi, però, sanno che l’uomo ha anche altri...

cronaca

Teresa Mannino si rese protagonista di uno spiacevole episodio di infedeltà, la stessa comica non si è mai nascosta ed ammise il suo gesto...

attualità

Nel tempo sono state diverse le riviste di moda che hanno riempito gli scaffali delle edicole in Italia. Tra le varie, andiamo a vedere...

attualità

Facendo un piccolo bilancio della tua vita cosa ne verrebbe fuori? Un successo clamoroso, seppur interiore, la soddisfazione personale e la consapevolezza di sé stessi,...

Copyright © 2017 City Milano News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: