Connect with us

Hi, what are you looking for?

GOSSIP

Pino Donaggio, chi è il cantante di “Io che non vivo”: carriera e successi

pino-donaggio,-chi-e-il-cantante-di-“io-che-non-vivo”:-carriera-e-successi

Andiamo a scoprire la carriera di successo di Pino Donaggio: il suo brano “Io che non vivo” è uno dei più grandi classici della musica italiana.

Pino Donaggio, all’anagrafe Giuseppe Donaggio, è un famoso cantautore e compositore italiano. Nato a Burano nel 1941, oggi ha 80 anni. Recentemente per raccontare e ripercorrere i momenti più importanti della sua carriera è uscita la biografia intitolata “Come sinfonia”.

chi è pino donaggio
(screenshot video)

Figlio di musicisti, Donaggio ha iniziato a studiare violino al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia quando aveva 10 anni. All’età di soli 14 anni ha debuttato in un assolo in un concerto Vivaldi per una radio italiana. Fino alla fine degli anni Cinquanta ha scritto brani per altri cantanti, poi con l’esplosione del rock and roll ha inciso i suoi primi dischi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Sangiovanni, ecco cosa è accaduto per ben due volte ad Amici

Pino Donaggio, dal successo a Sanremo alle colonne sonore

Pino Donaggio nel 1961 ha debuttato al Festival di Sanremo con la canzone Come sinfonia, titolo ripreso dalla sua biografia. Il brano ha ottenuto un notevole successo discografico, ottenendo il primo posto delle classifiche per tre settimane. Nel 1963 e nel 1964 ha poi fatto ritorno sul palco del Teatro Ariston con Giovane giovane e Motivo d’amore.

Il suo più grande successo musicale è però arrivato nell’edizione successiva del festival, quella del 1965, grazie al famosissimo brano Io che non vivo (senza te), divenuto un classico della musica italiana. Numerosi artisti di fama hanno poi fatto una loro versione della canzione, tra cui il grande Elvis Presley con You Don’t Have to Say You Love.

Donaggio dopo qualche anno di grande successo e altre tre partecipazioni al Festival di Sanremo (nel 1970 con Che effetto mi fa, nel 1971 con L’ultimo romantico e nel 1972 con Ci sono giorni), ha poi iniziato a perdere consensi in ambito discografico. Nel 1973 ha così dato il via alla sua seconda carriera in qualità di compositore, dedicandosi alle partiture per il cinema.

Il suo esordio come musicista di colonne sonore è arrivato con il thriller A Venezia… un dicembre rosso shocking di Nicolas Roeg. Negli anni ha poi dato vita un importante sodalizio con il regista Brian De Palma, per cui ha musicato ben sette film, tra cui Omicidio a Luci Rosse e Vestito per uccidere. Inoltre ha collaborato anche con Dario Argento e Pupi Avati. Il compositore è stato anche autore delle musiche di varie fiction italiane, tra cui quelle della serie Don Matteo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Lutto nel mondo della musica, è morta Maureen Cleave: la quinta Beatles

Sei anni fa Donaggio è tornato sul palco di Sanremo come ospite: durante la seconda serata della 65esima edizione del festival, Carlo Conti gli ha consegnato il Premio alla Carriera Festival di Sanremo. Nel 2018 il cantante e compositore è poi stato scelto da Claudio Baglioni come presidente della giuria di esperti per la 68esima edizione della manifestazione. Nel 2019 ha ricevuto un altro prestigioso riconoscimento, il Premio Tenco alla carriera.

The post Pino Donaggio, chi è il cantante di “Io che non vivo”: carriera e successi appeared first on Ck12 Giornale.

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

attualità

Paolo Bonolis appare spesso insieme ai suoi figli Adele, Silvia e Davide, avuti dalla moglie Sonia Bruganelli. In pochi, però, sanno che l’uomo ha anche altri...

cronaca

Teresa Mannino si rese protagonista di uno spiacevole episodio di infedeltà, la stessa comica non si è mai nascosta ed ammise il suo gesto...

attualità

Nel tempo sono state diverse le riviste di moda che hanno riempito gli scaffali delle edicole in Italia. Tra le varie, andiamo a vedere...

attualità

Facendo un piccolo bilancio della tua vita cosa ne verrebbe fuori? Un successo clamoroso, seppur interiore, la soddisfazione personale e la consapevolezza di sé stessi,...

Copyright © 2017 City Milano News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: