Connect with us

Hi, what are you looking for?

GOSSIP

Milan-Inter 1-1, ritmo alto e poche reti: tabellino e highlights

milan-inter-1-1,-ritmo-alto-e-poche-reti:-tabellino-e-highlights

L’ex Calhanoglu meglio di Lautaro Martinez dal dischetto. De Vrij non riesce a evitare l’autogol che vale il pareggio rossonero

Milan-Inter, tabellino e highlights

Milan-Inter, tabellino e highlights

Milan-Inter, tabellino e highlights – Finisce in parità il derby di Milano, dopo che nel pomeriggio era stato il Napoli a non andare oltre l’1-1 contro l’Hellas Verona di Tudor. Con il medesimo risultato termina un match molto combattuto tra l’altra capolista della Serie A, e l’Inter, una delle principali inseguitrici delle prime due squadre in classifica. L’Inter trova subito il vantaggio grazie a un rigore guadagnato già al 10’ del primo tempo e messo a segno da Calhanoglu. Il punteggio, una volta sbloccato, non rimarrà però così per molto tempo, perché su un calcio di punizione battuto molto bene da Tonali, i rossoneri troveranno il pareggio grazie a un colpo di testa sfiorato da tomori in area, ma quanto basta per impedire a De Vrij di salvare la palla, con il difensore olandese che invece devia il pallone verso la propria porta, con Handanovic che non può arrivare. Le occasioni per tutto il corso della partita saranno tantissime, ma non basterà per decidere la squadra più forte. L’occasione migliore, prima di un assalto milanista nel finale di gara, è un altro rigore concesso all’Inter per una grave ingenuità di Tourè, ma Lautaro Martinez dal dischetto degli 11 metri si fa ipnotizzare dal portiere Tatarusanu, decisivo in tuffo. La partita è molto combattuta e a ritmi altissimi, in ogni zona del campo, ma neanche i cambi riusciranno a rompere l’equilibrio della gara. Tra i subentrati il migliore è Ante Rebic, ma neanche il croato riuscirà a fare la differenza nel punteggio nel finale. Nonostante lo scontro diretto al vertice, di fatto non cambia nulla in testa alla classifica tra Napoli, Milan e Inter, con la differenza punti che rimane invariata.

 

Potrebbe interessarti anche: Cagliari-Atalanta 1-2: basta il vantaggio minimo

Segui gli aggiornamenti della Serie A su Twitter

Milan-Inter 1-1: Tabellino e Highlights

Reti: Calhanoglu 11’, De Vrij 17’ (A)

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu, Toure (Kalulu 46’), Tomori, Kjaer, Calabria, Kessié, Tonali (Bennacer 72’), Leao (Rebic 59’), Krunic (Bakayoko 84’), Brahim Diaz (Saelemaekers 59’), Ibrahimovic.
Allenatore: Stefano Pioli

Inter (3-5-2): Handanovic, Bastoni (Dimarco 84’), De Vrij, Skriniar, Perisic, Calhanoglu, Brozovic, Barella (Vidal 68’), Darmian (Dumfries 76’), Lautaro Martinez (Sanchez 84’), Dzeko (Correa 76’).
Allenatore: Simone Inzaghi

Arbitro: Daniele Doveri

Ammoniti: Toure

Espulsi: 

Highlights QUI

 

The post Milan-Inter 1-1, ritmo alto e poche reti: tabellino e highlights appeared first on Ck12 Giornale.

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

attualità

Paolo Bonolis appare spesso insieme ai suoi figli Adele, Silvia e Davide, avuti dalla moglie Sonia Bruganelli. In pochi, però, sanno che l’uomo ha anche altri...

cronaca

Teresa Mannino si rese protagonista di uno spiacevole episodio di infedeltà, la stessa comica non si è mai nascosta ed ammise il suo gesto...

attualità

Nel tempo sono state diverse le riviste di moda che hanno riempito gli scaffali delle edicole in Italia. Tra le varie, andiamo a vedere...

attualità

Facendo un piccolo bilancio della tua vita cosa ne verrebbe fuori? Un successo clamoroso, seppur interiore, la soddisfazione personale e la consapevolezza di sé stessi,...

Copyright © 2017 City Milano News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: