Connect with us

Hi, what are you looking for?

attualità

L’Empoli torna a vincere sempre in trasferta; colpo in casa del Cagliari, battuto 2-0

l’empoli-torna-a-vincere-sempre-in-trasferta;-colpo-in-casa-del-cagliari,-battuto-2-0

L’esordio casalingo di Walter Mazzarri sulla panchina del Cagliari si chiude con una sconfitta per 2-0 contro l’Empoli di Andreazzoli. Reduce dal pareggio esterno contro la Lazio, la formazione sarda soffre e incassa un gol per tempo: apre Di Francesco, chiude Stulac. Dopo due sconfitte consecutive, l’Empoli non cambia atteggiamento: cerca il fraseggio e nel primo tempo domina il possesso palla con picchi di quasi il 60%; cerca la profondità e la trova costantemente con Pinamonti, preferito a Cutrone.

 

 

 

La novità rispetto alle ultime due uscite però è la titolarità di Federico Di Francesco che al 29′, su assist di Haas, firma il decimo gol in carriera in Serie A con un tiro sporcato da Ceppitelli quel che basta per ingannare Cragno. Se l’Empoli è una macchina collaudata, il Cagliari sembra ancora andare a folate. Come al 33′ quando è Marin ad affacciarsi pericolosamente dalle parti di Vicario: progressione, duetto con Joao Pedro e conclusione mancina vicina al primo palo. La risposta dei toscani è affidata a Henderson che al 41′ vince un rimpallo al limite dell’area e conclude trovando la risposta attenta di Cragno.
Cagliari ed Empoli sono le squadre ad aver subito più gol nei primi tempi in questo campionato ma il trend è confermato solo per gli uomini di Mazzarri che subiscono e faticano a costruire in zona gol. Nell’intervallo il tecnico cambia: dentro Strootman e Godin.

 

 

 

E la scossa c’è: al 58′ Nandez vola sulla fascia e scarica per Keita che aggancia e calcia sul palo. Ma è un episodio isolato nel monologo dell’Empoli. Anche Andreazzoli cambia: fuori Ricci, dentro Stulac che al 69′ da fuori area lascia partire un missile che si infila all’incrocio dei pali. Più sfortunato di lui è Henderson che all’81’ da centrocampo vede Cragno fuori dai pali e tenta il gol dell’anno trovando però solo la traversa. Il terzo legno è di Bajrami che all’89’ sfiora il colpo del ko. Mazzarri si gioca la carta Pavoletti ma è troppo tardi: il Cagliari resta a 2 punti in vista del prossimo turno contro il Napoli.

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

attualità

Paolo Bonolis appare spesso insieme ai suoi figli Adele, Silvia e Davide, avuti dalla moglie Sonia Bruganelli. In pochi, però, sanno che l’uomo ha anche altri...

attualità

Nel tempo sono state diverse le riviste di moda che hanno riempito gli scaffali delle edicole in Italia. Tra le varie, andiamo a vedere...

cronaca

Teresa Mannino si rese protagonista di uno spiacevole episodio di infedeltà, la stessa comica non si è mai nascosta ed ammise il suo gesto...

attualità

Facendo un piccolo bilancio della tua vita cosa ne verrebbe fuori? Un successo clamoroso, seppur interiore, la soddisfazione personale e la consapevolezza di sé stessi,...

Copyright © 2017 City Milano News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: