Connect with us

Hi, what are you looking for?

BUSINESS

La Lucid Air batte la Tesla e stabilisce un nuovo record: 836 km di autonomia con una singola ricarica

la-lucid-air-batte-la-tesla-e-stabilisce-un-nuovo-record:-836-km-di-autonomia-con-una-singola-ricarica

La Lucid Air, la berlina elettrica di lusso della startup americana Lucid Motors, ha stabilito un nuovo primato per la percorrenza con una singola ricarica. Secondo quanto stabilito dall’EPA (Environmental Protection Agency) degli Stati Uniti, l’ammiraglia è in grado di percorrere fino a 836 km con un “pieno” (520 miglia). Nello specifico, è la versione Dream Edition Range da 933 CV equipaggiata con cerchi  da 19 pollici ad aver stabilito il primato (l’autonomia scende a 774 km con cerchi da 21 pollici).

A listino è presente anche la Air Dream Edition Performace da 1111 CV, che con i cerchi da 19 pollici arriva a percorrere fino a 748 km, che scendono a 725 con i cerchi da 21” (sempre secondo il protocollo EPA). La casa ha inoltre rilasciato la percorrenza dell’allestimento Air Grand Touring, da 800 CV, che costa 139mila dollari e che riesce a percorrere fino a 830 km con una singola ricarica (516  miglia), equipaggiata con cerchi da 21 pollici.

LEGGI ANCHE: “Lucid debutta a Wall Street. E prepara il lancio della sua prima berlina elettrica”

“Sono lieto che la nostra Lucid Air Dream Edition Range sia stata ufficialmente accreditata con un’autonomia di 520 miglia dall’EPA, un valore che credo sia un nuovo record per qualsiasi EV” ha dichiarato l’amministratore delegato della Lucid Motors, Peter Rawlinson. E ancora: “Fondamentalmente, questo valore di riferimento è stato raggiunto dalla tecnologia EV di Lucid, leader mondiale in-house, non semplicemente installando un pacco batterie sovradimensionato. La nostra batteria da 900V e la tecnologia BMS, le nostre unità di azionamento miniaturizzate, insieme alla nostra tecnologia Wunderbox, conferiscono alla Lucid Air un’efficienza ultra-elevata, consentendogli di percorrere più miglia con meno energia della batteria. L’EV di prossima generazione è veramente arrivato”.

LEGGI ANCHE: “L’ex ingegnere capo di Elon Musk crea una nuova auto. E dice che sarà migliore di Tesla”

La Lucid Motors, che recentemente ha debuttato al Nasdaq diventando a tutti gli effetti una società pubblica (la transazione ha portato nelle casse dell’azienda 4,4 miliardi di dollari), è stata fondata nel 2007 da Peter Rawlinson, ex ingegnere della Tesla. È un’azienda automobilistica che ha come obiettivo quello di commercializzare auto elettriche di lusso che si posizionano sul medesimo segmento della Tesla Model S, Porsche Taycan e Audi e-tron GT. La startup americana ha annunciato che le prenotazioni per la Dream edition sono esaurite, e a breve contatterà i clienti che hanno pre-ordinato la Dream Edition chiedendo loro di scegliere tra la variante Performance e quella Range. Si parte da 169mila dollari. L’azienda prevede una produzione di circa 500 unità della variante Dream Edition e, successivamente, sposterà la sua attenzione sulla produzione delle varianti meno costose.

L’articolo La Lucid Air batte la Tesla e stabilisce un nuovo record: 836 km di autonomia con una singola ricarica è tratto da Forbes Italia.

Click to comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

You May Also Like

attualità

Paolo Bonolis appare spesso insieme ai suoi figli Adele, Silvia e Davide, avuti dalla moglie Sonia Bruganelli. In pochi, però, sanno che l’uomo ha anche altri...

attualità

Nel tempo sono state diverse le riviste di moda che hanno riempito gli scaffali delle edicole in Italia. Tra le varie, andiamo a vedere...

cronaca

Teresa Mannino si rese protagonista di uno spiacevole episodio di infedeltà, la stessa comica non si è mai nascosta ed ammise il suo gesto...

attualità

Facendo un piccolo bilancio della tua vita cosa ne verrebbe fuori? Un successo clamoroso, seppur interiore, la soddisfazione personale e la consapevolezza di sé stessi,...

Copyright © 2017 City Milano News

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: